Psicologo Milano

Luca Mazzucchelli - "Lo psicologo che non usa il lettino..."

  
  
  
  
  

Ψ Luca Mazzucchelli - psicologo, psicoterapeuta Milano

 

Luca Mazzucchelli
Psicologo specializzato in psicoterapia

Ricevimento:

A Milano in Corso Sempione - Guarda la mappa

Online via Skype - Maggiori Informazioni o telefona al numero 328.2161800

 

 

3 aneddoti per raccontare cosa fa lo psicologo

  Leggi la rassegna stampa per vedere cosa dicono di me
Interventi televisivi e radiofonici Pubblicazioni scientifiche e convegni Interventi su riviste online Interventi su riviste cartacee

Esperienza e Formazione

Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Lombardia con numero 9786

Ho studiato per diventare psicologo presso L'Università Degli Studi di Milano-Bicocca e, dopo essermi formato come psicoterapeuta sistemico-familiare presso l'European Institute of Sytemic-relational Therapies, frequento il Centro di Psicoterapia Breve Strategica diretto da Giorgio Nardone. Grazie a questa duplice formazione integro nella pratica lavorativa un approccio incentrato sul significato del sintomo nel contesto di vita, con alcuni strumenti che solitamente in breve periodo permettono di migliorare e gestire la problematica. La mia curiosità e passione verso la psicologia mi porta a interessarmi di diversi approcci e aree di intervento in psicologia, che sarebbe riduttivo cercare di raccontare in una breve pagina di presentazione.


Oltre all'attività privata che conduco nel mio studio di Milano e online via Skype, sono psicologo per il CRAL Regione Lombardia e presso un consultorio, dove offro consulenze psicologiche individuali, di coppia e famigliari, e per il quale conduco interventi di prevenzione in diverse scuole di Milano, elementari, medie e licei (tra i quali il Collegio San Carlo, il liceo linguistico "Teatro alla scala", l'istituto Maffucci e molti altri ancora).

Mi piace inoltre dedicarmi alle aree di benessere e alla psicologia positiva, motivo per cui collaboro come mental coach con le palestre Virgin Active di Milano, con le quali ho messo a punto il programma Trattati Con Cura, partito a Milano in via sperimentale ed esteso poi su tutto il territorio nazionale.

Parallelamente a questi lavori che hanno a che fare con il benessere dell'individuo e dei gruppi, ho seguito la mia passione verso le nuove forme di comunicazione, che mi ha portato a fondare il gruppo AlgeriMazzucchelli.it prima, e il Servizio Italiano di Psicologia Online successivamente: entrambe esperienze volte a coniugare la psicologia con le nuove tecnologie.

Ho pertanto realizzato la prima webTV italiana dedicata alla psicologia, avviato l'Osservatorio di Psicologia e Tecnologia (OPT), sviluppato diverse applicazioni psicoeducative (per iPhone ma anche consultabili online) con l'obiettivo di migliorare la fruizione di contenuti psicologici da parte del grande pubblico. La mia esperienza in questi ambiti mi ha permesso tra le altre cose di coordinare per conto dell'Ordine degli Psicologi Lombardia il gruppo "psicologia e nuove tecnologie", creando il "Kit pronto all'uso per lo psicologo online" e monitorando le problematiche connesse a questa forma di prestazioni professionali.

 

La voglia di divulgare la cultura psicologica mi ha portato anche a lavorare in contesti televisivi a diversi programmi e show, cercando di imparare tempi e linguaggi differenti da quelli canonici: l'esperienza di Sweet Sardinia, un reality Mediaset in cui commentavo dinamiche di coppia, è forse a oggi quella più rappresentativa in questo senso (qui si possono leggere le mie riflessioni a esperienza terminata)


Coltivo con passione l'impegno per migliorare e tutelare la categoria degli psicologi: come consigliere CIG all'ENPAP - la cassa di previdenza degli psicologi - e come consigliere dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia mi occupo di progetti per la promozione e tutela della professione psicologo: sono componente della commissione Etica e deontologia che vigila sull'operato degli psicologi e ne tutela la professionalità; coordino il gruppo "Terzo settore" volto ad aprire le porte della progettazione sociale e delle realtà del terzo settore alla professione dello psicologo;  sono il referente del sopracitato gruppo "psicologia e nuove tecnologie", ho seguito la creazione e lo sviluppo dei molteplici canali comunicativi innovativi del nostro Ordine Professionale (coordino i progetti webinar, facebook, youtube, parte social e community del sito www.opl.it).

 

Da qualche anno, inoltre, seguo la mia passione per la promozione della professione psicologica online, studiando strategie di marketing applicate ai nuovi strumenti comunicativi e curando un videocanale su youtube molto visitato oltre ad alcuni canali monotematici su argomenti psicologici che riscontrano grande eco mediatico (ad esempio un canale sull'ansia, il panico e le paure; sulla depressione, tristezza e male di vivere; sulla psicologia dello sport, sulla psicologia in generale).

 

 

Esperienze passate

Come psicologo per la Cooperativa Diapason ho operato per diversi anni in cortili della periferia di Milano definiti dalle cronache cittadine "la Scampia di Milano", occupandomi di ragazzi in situazioni di marginalità ed emergenza, ed organizzando laboratori sull'espressione e gestione delle emozioni. Si può leggere parte dell'esperienza da me vissuta in questo contesto.
Mi sono occupato anche di terza età, conducendo per conto di AUSER Forlanini gruppi di anziani volti ad aumentarne il benessere psicologico attraverso la condivisione di esperienze ed emozioni della terza età (Leggi un'intervista che ho rilasciato sull'attività svolta).

 

In linea di massima mi piace cercare di andare incontro al disagio piuttosto che aspettarlo in studio, intercettandolo anche in contesti non canonici.
Ho collaborato con il Laboratorio di Psicologia Clinica dell'Università Cattolica del Sacro Cuore al progetto "Psicologo di quartiere", prestando consulenza presso gli sportelli di alcune farmacie di Milano (Ascolta l'intervista dello psicologo a Telelombardia).


Ho lavorato al "Progetto Diogene" della Caritas Ambrosiana, occupandomi di persone straniere per la maggior parte senza fissa dimora e mettendo in rete l'Ospedale Niguarda con altre strutture di assistenza alla persona.


Ho condotto come psicologo interventi di prevenzione in età scolastica, come ad esempio sui disturbi alimentari con il gruppo OISE (alcune pubblicazioni scientifiche a riguardo (1 e 2) ma anche su temi inerenti l'affettività e la media education in parecchie scuole medie e licei di Milano (tra i quali il Collegio San Carlo e il Liceo "Teatro la Scala di Milano").


Per conto di UNICEF ho condotto una ricerca sul territorio di Milano volta a comprendere il fenomeno della povertà come vissuto dai minori in difficoltà (ecco cosa ne pensa "La Republica").

Ho collaborato infine con L'Università degli Studi di Bergamo ad attività didattiche a supporto di vari insegnamenti (colloquio clinico, psicologia clinica, Tecniche di conduzione del colloquio con la coppia e con la famiglia), diventando cultore della materia per l'insegnamento di Consulenza psicologica II; psicologia clinica 1A, 1B; Psicopatologia 1; Modelli e tecniche psicoterapeutiche.

Sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia (numero 114778) e partecipo a diverse associazioni tra le quali l'Associazione dei Giovani Psicologi della Lombardia, della quale sono socio fondatore, e Innovazione Culturale Onlus, di cui sono stato Vice Presidente fino al 2010.

Per richiedere un cv aggiornato contatta Luca Mazzucchelli

 

 

Parlano di me..

Copyright © 2013 - Psicologo Milano
A cura di Luca Mazzucchelli - Profilo Google
All Rights Reserved