1218 grazie! - Psicologo Milano
relazioni2
Relazioni a lungo termine: 6 strategie per mantenerle vive
16 aprile 2014
roba da matti
Altre 10 sindromi psichiche strabilianti
18 aprile 2014
Mostra tutto

1218 grazie!

lista molinari

1218 voti rispetto ai 503 che presi 4 anni fa alle mie prime elezioni ordinistiche sono il più grande dei riconoscimenti che potevo ricevere da parte degli psicologi della Lombardia, segno di una fiducia costruita attraverso l'ascolto e il dialogo costante con tutti.

Sono stato lo psicologo più votato, secondo solo al Presidente uscente Mauro Grimoldi (che come si immaginerà ha avuto ben altra visibilità rispetto alla mia): un dato che mi dà ancora maggiori responsabilità per quanto andrò a fare nei prossimi 4 anni, gli ultimi del mio mandato istituzionale per OPL.

Ho messo come immagine di apertura di questo articolo l'inizio del mio percorso nella politica professionale, che oggi è giunto a una nuova svolta per me decisiva. In questi 4 anni molte cose mi hanno cambiato come uomo e professionista, e chissà quante altre ancora avrò modo di scoprire prossimamente.

lista molinari

1218 voti rispetto ai 503 che presi 4 anni fa alle mie prime elezioni ordinistiche sono il più grande dei riconoscimenti che potevo ricevere da parte degli psicologi della Lombardia, segno di una fiducia costruita attraverso l’ascolto e il dialogo costante con tutti.

Sono stato lo psicologo più votato, secondo solo al Presidente uscente Mauro Grimoldi (che come si immaginerà ha avuto ben altra visibilità rispetto alla mia): un dato che mi dà ancora maggiori responsabilità per quanto andrò a fare nei prossimi 4 anni, gli ultimi del mio mandato istituzionale per OPL.

Ho messo come immagine di apertura di questo articolo l’inizio del mio percorso nella politica professionale, che oggi è giunto a una nuova svolta per me decisiva. In questi 4 anni molte cose mi hanno cambiato come uomo e professionista, e chissà quante altre ancora avrò modo di scoprire prossimamente.

 

La nostra è stata una vittoria (per una manciata di voti) di un gruppo e di un movimento che gradualmente e con fatica abbiamo creato attorno a delle idee e ad un programma co-costruito in questi anni con i colleghi che hanno voluto dialogare con noi.

Sono stato eletto con un gruppo di colleghi capaci di entusiasmarsi, divertirsi, impegnarsi e sacrificarsi. Certo dovremo ancora crescere, ma le premesse per fare bene ci sono tutte e mi impegnerò al massimo per non tradire le aspettative.

 

Una puntualizzazione doverosa, visto che in molti continuano a chiedermelo: non sarò io il Presidente di questa nuova squadra di OPL e questa decisione mi trova assolutamente sereno.

Riccardo Bettiga è amico e collega che ha esperienza politica superiore alla mia e che ho visto crescere moltissimo in questi ultimi mesi di campagna elettorale: sarà lui il nostro candidato e sono contento di appoggiarlo e sostenerlo con le mie energie ed impegno.

Io ho deciso invece di fare il papà, cosa che desidero maggiormente considerando anche il secondogenito in arrivo. Questo non vuole dire compiere un passo indietro rispetto alle responsabilità che mi legano agli psicologi della Lombardia e che anzi avverto essere di giorno in giorno sempre maggiori.

Sarò quindi certamente in prima linea per promuovere le competenze della categoria, creare relazioni di qualità a beneficio della psicologia, ascoltare le difficoltà di tutti e 15mila i colleghi lombardi, dei quali solo il 22% purtroppo ha deciso di esercitare il diritto di voto.

Questo dato non può essere preso alla leggera, e il fatto che rappresenti un record assoluto di affluenza ad elezioni ordinistiche non deve indurci a credere di rappresentare la volontà di tutti gli psicologi per cui invece lavoreremo.

Speriamo dunque di riuscire ad aumentare questa percentuale tra 4 anni, coinvolgendo sempre di più i colleghi e ricucendo attorno OPL le varie anime della professione.

Mi avete regalato un’emozione difficile da descrivere, valutato anche il ribaltone che siamo riusciti a compiere durante lo spoglio delle schede, partiti praticamente KO abbiamo invece concluso una rimonta al cardiopalmo che difficilmente potrò dimenticare.

Nelle foto sottostanti si può avere un’idea dell’evoluzione della situazione e di come gradualmente i candidati in azzurro sono aumentati tra le schiere degli eletti… (rappresentati dal numero in giallo).

1elezioni2elezioni3elezioni4elezioni finale

Probabilmente con questo mio nuovo impegno scriverò più di rado attraverso la mia newsletter e farò qualche video in meno (alcuni sono già in montaggio e presto li vedrete), ma avrò modo di parlare con voi e mettermi a disposizione attraverso i canali ufficiali Ordinistici.

A maggio ci sarà l’insediamento del nuovo consiglio e da allora potremo iniziare a lavorare sui nostri progetti e programma.

Per il momento auguro a tutti una buona Pasqua: ci sentiamo presto!

Luca Mazzucchelli

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.