4 elementi che rendono una coppia sana - Psicologo Milano
Era digitale: come non perdersi
10 novembre 2013
La ricerca sugli psicofarmaci è ferma…perchè?
10 novembre 2013
Mostra tutto

4 elementi che rendono una coppia sana

Luca Mazzucchelli – www.psicologo-milano.it‘s insight:

Quando siamo di fronte a una coppia?
La domanda appare banale ma non è semplice delineare delle caratteristiche assolute e indispensabili da avere perché due persone si possano considerare “coppia”.
In linea di massima credo che due condizioni siano indispensabili:
1) Deve esserci un legame emotivo presente 
2) Non deve mancare la condivisione di un progetto

altri fattori come la vicinanza geografica o la presenza di rapporti sessuali secondo me non sono indispensabili, anche se auspicabili.

4 fattori che facilitano la coppia a stare bene
1) Pensare di potere vivere anche senza il partner. 
E’ un’idea controintuitiva ma importante da coltivare, perché dà alla coppia il valore relativo che tutto nella vita deve avere, facendole fare un passo verso la serenità e verso la gestione delle difficoltà che potrebbe affrontare. Il pensiero a questo opposto è “se tu non ci fossi io morirei”, e non aiuta perché riduce la flessibilità e irrigidisce il legame. Nel caso, nefasto, che la coppia debba separarsi, coltivare l’idea che slegati dalla coppia non ce la faremo, accrescerebbe i problemi e le difficoltà a voltare pagina.
2) Una equilibrata percezione della distribuzione del potere. 
non deve esserci necessariamente un accordo assoluto su chi decide, quando e perché, ma i partner devono avere la percezione che ci sia un equilibrio nella gestione del potere. Il rischio è quello di un tentativo di golpe interno alla coppia con l’istaurarsi di un conflitto più logorante che rinvigorente.
3) Pensare che la verità sia relativa, sempre. 
Mi riferisco non alle grandi verità della vita, ma al fatto che il “chi ha ragione e chi ha torto” sia un concetto relativo e non assoluto. Ammettere che esistano le ragioni mie e quelle del partner fa molto bene alla coppia e promuove pensieri quali “anche le tue ragioni hanno una certa credibilità”; “puoi capire che anche le mie ragioni sono umane?”.
4) Preserva l’autonomia del singolo partner, ma anche della coppia. 
E’ un concetto banale, ma spesso lasciato in secondo piano. Significa crearsi spazi come individui dove aumentare la propria autonomia in modo da non fare attaccare eccessivamente i partners a loro stessi. Ma anche non dimenticare tra i molti impegni quotidiani di dedicare uno spazio alla coppia quale unione di due individui: un consiglio che va in questa direzione e che spesso si fornisce alle coppie di neogenitori è quello di tenersi una sera libera a settimana dove affidare a qualcuno il bambino e stare tra partners. 

E secondo voi?
Ci sono fattori che più di altri aiutano una coppia ad andare d’accordo?
Che accortezze utilizzate per creare serenità con il vostro parnter?

See on www.youtube.com

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.