Andare in pensione fa male alla salute - Psicologo Milano
Era digitale: come non perdersi
10 novembre 2013
La ricerca sugli psicofarmaci è ferma…perchè?
10 novembre 2013
Mostra tutto

Andare in pensione fa male alla salute

Un «declino drastico della salute»: questi sarebbero gli effetti dell’andare in pensione, secondo una ricerca dell’Institute of Economic Affairs (IEA), un think-tank di Londra.


Lo studio ha messo a confronto persone che si sono ritirate dal mondo del lavoro con chi ha continuato a lavorare anche oltre l’età in cui normalmente si va in pensione, riscontrando impatti negativi sia sul piano della salute fisica che di quella psicologica tra coloro che avevano smesso di lavorare.


Le conseguenze sulla salute sarebbero positive nell’immediato, per poi ritorcersi contro i pensionati, con effetti negativi particolarmente drastici nel medio-lungo termine (che coincide peraltro con il naturale invecchiamento delle persone…). Più si sta in pensione, più ci si ammala: queste le conclusioni.


Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli – www.psicologo-milano.it‘s insight:

Indubbiamente questo è un ambito in cui la psicologia potrebbe dare tantissimo, iniziando già a intervenire nel periodo pre-pensionistico, per strutturare poi veri e propri piani di intervento per chi è in pensione.

A oggi mi risulta che siano proprio poche, invece, le realtà psicologiche che si spendono su questi punti, nonostante il mercato dei pensionati sia in continuo e costante aumento…

See on www.corriere.it

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.