Luca Mazzucchelli, Autore a Psicologo Milano
19 febbraio 2017
giudice

Sentenze più clementi se il giudice ha la pancia piena?

C’è un vecchio detto che recita che “la giustizia è ciò che il giudice ha mangiato per colazione”. È stato coniato da Jerome Frank, lui stesso giudice, ed è un simbolo potente del movimento del “realismo legale”. Questa scuola di pensiero sostiene che la legge, essendo un prodotto umano, è soggetta agli stessi bias, imperfezioni e pregiudizi che colpiscono tutto ciò che fanno gli umani. Ci piacerebbe credere che le decisioni dei giudici si basino esclusivamente su criteri razionali e leggi scritte… […]
4 gennaio 2017
disturbodissociativo

Il disturbo dissociativo dell’identità

Quando si parla di personalità multipla, o più correttamente di “disturbo dissociativo dell’identità”, il pensiero vola immediatamente alle rappresentazioni che ci siamo creati di questo fenomeno sulla base di cinema e letteratura. Emblematico in questo senso “Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde”, celebre romanzo di Stevenson del 1886, successivamente trasposto al cinema, che racconta la storia del Dottor Jekyll, uomo rispettabile e dai buoni principi, e del suo “alter ego” nascosto Mister Hyde, un personaggio violento, […]
23 novembre 2016
discriminazione

Discriminazione: come parlarne ai bambini?

Discutere di discriminazione può già essere abbastanza difficile per gli adulti, ma parlarne con i bambini può risultare particolarmente scoraggiante. Le persone possono essere discriminate per un gran numero di ragioni, tra cui l’età, il sesso, il peso, la religione, il livello di reddito, la disabilità, l’orientamento sessuale e la razza o l’etnia. Secondo l’inchiesta dell’APA “Stress in America” del 2015, la maggior parte degli americani ha dichiarato di  aver sperimentato almeno una discriminazione; tuttavia le discriminazioni maggiormente segnalate sembrano quelle […]
23 novembre 2016
case-study

10 fondamentali case-studies di psicologia

I 10 personaggi di cui parleremo in questo articolo (“case-studies”) hanno avuto una grandissima influenza sulla psicologia. Essi hanno consentito, con le loro storie, di approfondire e spesso dirimere alcuni grandi interrogativi in merito al funzionamento del cervello, al comportamento, alla personalità, all’identità, al dibattito natura vs. cultura, al rapporto mente-corpo e ad altre fondamentali questioni in psicologia. Ciò che è particolarmente interessante è che molte delle storie di questi 10 persone continuano ad evolvere: con il passare del tempo, […]
23 novembre 2016
self-help

Il “problema” dei libri di self-help: il lato negativo delle auto-affermazioni positive

In tempi di incertezza e di dubbio, molte persone si rivolgono ai libri di auto-aiuto in cerca di incoraggiamento, guida e auto affermazione. Le auto-affermazioni positive suggerite in questi libri, come ad esempio “sono una persona amabile” o “ci riuscirò”, sono state concepite per migliorare la bassa autostima e spingere le persone verso azioni positive. Tuttavia, secondo un studio pubblicato nel 2009 sulla rivista Psychological Science, queste affermazioni possono in realtà sortire l’effetto contrario. Gli psicologi Joanne Wood e John Lee […]
23 novembre 2016
produttivita

Produttività: 6 cose che le persone molto produttive fanno ogni giorno

Avete mai avuto la sensazione di non riuscire a realizzare ciò che avete in mente benchè passiate a lavorare la maggior parte del vostro tempo? Recenti ricerche mostrano che le persone lavorano in media 45 ore alla settimana ma, di queste, circa 17 sono improduttive. Ciò significa che è come se lavorassimo solo 3 giorni alla settimana. Come imparare ad essere maggiormente produttivi, senza tuttavia diventare schiavi del lavoro e mantenendo una buon equilibrio tra attività lavorativa e tempo libero? […]
23 novembre 2016
amicizia

Psicologia dell’amicizia

L’amicizia è qualcosa di molto importante. Non è certo una notizia da prima pagina, eppure tendiamo a dimenticarcene. Spesso diamo gli amici per scontati, ci dedichiamo alla famiglia e trascuriamo gli amici, non ci impegnamo per fare nuove amicizie e coltivare quelle vecchie. Questa tendenza è in crescita. In un’indagine del 1985, è stato chiesto ad un vasto campione di elencare il numero di amici con i quali negli ultimi 6 mesi avevano discusso di questioni importanti della loro vita. Il […]
23 novembre 2016
antichi

“Vecchia scuola”: idee di antichi pensatori per migliorare la vita moderna

Il mondo moderno ci ha certamente regalato moltissime grandi innovazioni. Tuttavia, sembrano esserci un numero di cose che, da un punto di vista psicologico, funzionavano meglio nel passato.. idee e intuizioni formulate dai pensatori antichi e oggi quasi dimenticate. La cosa più interessante è che alcune recentissime ricerche scientifiche hanno convalidato molte delle lezioni che i pensatori antichi già conoscevano, ma non erano nella condizione di dimostrare. Ecco 7 idee di pensatori del mondo antico che possono rendere migliore la nostra […]
23 novembre 2016
twitter

Twitter: un nuovo strumento per predire le morti per infarto?

Ecco una domanda per chi è attivo su Twitter: Come definireste il tono emotivo impresso nei Tweet delle persone che fanno parte della vostra rete social, in particolare di coloro che vivono nella vostra area geografica? Sulla base dei Tweet pubblicati, direste che le persone della vostra comunità sono generalmente felici, depresse, ansiose, arrabbiate, ottimiste? Domanda non banale, in quanto pare che Twitter possa rivelare importanti informazioni circa la salute psicologica e fisica di una comunità.. La ricerca In un interessante […]
10 ottobre 2016
antidepressivi

Antidepressivi: perché a volte non funzionano? arrivano nuove ipotesi

Benchè i farmaci antidepressivi SSRI (inibitori selettivi del reuptake della serotonina, tra cui la Fluoxetina) siano tra i dispositivi farmacologici più utilizzati nella cura della depressione, vi è una percentuale di pazienti affetti da questa patologia che non ne trae beneficio. Un gruppo di ricercatori europei ha recentemente sviluppato una nuova teoria sui meccanismi di azione di questi farmaci, tramite esperimenti di laboratorio svolti su un campione di topi. Secondo la dott.ssa Silvia Poggini, ricercatrice all’istituto Superiore di Sanità di […]
10 ottobre 2016
trump2

Perchè tante persone sostengono Donald Trump?

di David Dunning La candidatura di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti ha suscitato diverse perplessità in tutto il mondo. Tali perplessità spaziano dalle posizioni estreme di Trump nei confronti di argomenti delicati (quali, ad esempio, l’immigrazione), alle dichiarazioni rilasciate negli ultimi mesi e, in generale, al suo personaggio. Inoltre questi dubbi accomunano sia le file dei democratici, sia quelle dei repubblicani, molti dei quali hanno preso le distanze dal loro stesso rappresentante. Ancora più sorprendente sembra essere, dall’altra […]
28 agosto 2016
il pericolo di un un'unica storia

La vulnerabilità dei professionisti di aiuto di fronte ad un’ “unica storia”

La vulnerabilità dei professionisti di aiuto di fronte un’ “unica storia” di Johan Van de Putte Nel suo intervento TED sul “pericolo di un’ unica storia”, la scrittrice nigeriana Chimamanda Adichie ha ricordato Fide, un ragazzo che aveva lavorato come domestico nella sua famiglia di origine. Sua madre le aveva riferito che la famiglia di Fide era molto povera. Quando Adichie non terminava la sua cena, la madre le diceva “Finisci il cibo! Non lo sai? Persone come la famiglia […]