Avere tanti amici allunga la vita? - Psicologo Milano
Guida alla psicologia dei Social Network
10 novembre 2013
8 suggerimenti per seguire il successo
10 novembre 2013
Mostra tutto

Avere tanti amici allunga la vita?

Il mio parere: osservo spesso durante l’attività clinica come chi sviluppa determinati livelli di sofferenza psicologica, lo faccia in momenti di vita in cui per diversi motivi è portato a isolarsi dalla socialità.

La componente relazionale è strumento principe per la costruzione della propria identità ma anche per il consolidamento della propria serenità: il confornto e l’unione con l’altro ci permette di vedere cose in maniera diversa, di arricchirci e stimolarci per esplorare nuovi lidi.

Voto articolo: 8/10

Tratto dall’articolo:

“Molti studi dimostrano che una buona rete sociale è associata a un minor rischio di disturbi psicologici (come la depressione), malattie fisiche e persino di mortalità.

Lisa Berkam e Leonard Syme, epidemiologi, rispettivamente, dell’Università Yale e della California, hanno studiato lo stato di salute e i legami sociali di 6.928 persone, considerando matrimonio, contatti con i famigliari, numero di amici e l’appartenenza a organizzazioni.

Quelle con una rete sociale ridotta, limitata a pochi contatti intimi, hanno avuto, nel corso di 9 anni, un tasso di mortalità pressoché doppio rispetto a quelle con una rete estesa.

Gli altri danno sostegno emotivo, rafforzando autostima e benessere psicologico. Inoltre, forniscono consigli, aiuto e informazioni utili per affrontare difficoltà e problemi.

Infine, amici e famigliari aiutano a seguire comportamenti importanti per la salute, come aderire alle prescrizioni mediche o mangiare adeguatamente.”

Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli

See on www.focus.it

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.