Bambini in coda dallo psicologo tra ossessioni, rabbia e ansie - Psicologo Milano
Elaborazione del lutto ai tempi di twitter
10 novembre 2013
Come cominciare bene il 2013? Pensando negativo
10 novembre 2013
Mostra tutto

Bambini in coda dallo psicologo tra ossessioni, rabbia e ansie

«Gli studi dei colleghi specializzati in cure psicologiche a pazienti dell’età infantile sono pieni, a differenza di quelli per adulti, in cui c’è stato un calo di richieste», dice Giancarlo Marenco, segretario dell’Ordine regionale degli Psicologi, che parla di un «raddoppio nell’arco degli ultimi cinque anni dei casi».


In particolare, bambini «anche molto piccoli e in età prescolare, dai 2 anni, con disturbi anche invalidanti di alimentazione – è recente la casistica di una bimba due anni e mezzo che non riusciva a deglutire e non soffriva di alcuna patologia organica –. E ancora, bimbi con fobie scolari, difficoltà legate al distacco dalla famiglia, disturbi vari del comportamento». 


 Tristi e arrabbiati, timorosi, con enorme difficoltà a rispettare le regole, iperattivi e insofferenti verso gli altri, in cui si insinua la consapevolezza di non riuscire a stare al passo con i coetanei, bimbi soprattutto fragili.  

Sono questi i fenomeni che spingono le famiglie a rivolgersi allo psicologo per un aiuto.

Nei più piccoli, sono frequenti anche balbuzie e tic motori, ansia generalizzata e sintomi predittivi di un disturbo della personalità, o ancora enuresi cioè involontaria emissione di urine nel sonno. Epifenomeni, anche gravi, di una situazione familiare di disagio e mancanza di cure, che se si trasformano in instabilità e patologie richiedono il supporto dei servizi neuropsichiatrici.  


Luca Mazzucchelli – www.psicologo-milano.it‘s insight:

Mi spiace constatare che per un disagio così diffuso in terapia ci vadano soprattutto i bambini, mentre io credo che con età così basse si dovrebbe prima di tutto prendere in carico la famiglia, e solo come eventualità ultima pensare a un intervento sul minore.

Questo permetterebbe ai genitori di risolvere loro in prima persona la situazione, sentendosi più abili e capaci anche agli occhi del minore.

See on lastampa.it

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.