Il cambiamento come funzione spontanea della mente - Psicologo Milano
come essere felici
Avvicinarsi alla felicità: 7 dritte da 7 psicologi
4 gennaio 2014
Leggi (e scrivi) una recensione su di me
8 gennaio 2014

Ecco la bellissima intervista che Miriam Gandolfi mi ha concesso sul tema del cambiamento.

In sintesi in questa chiacchierata si parla di:

Il cambiamento come concetto sovraordinato alla diagnosi e agli approcci in psicoterapia;

  • L’importanza di “mettere le mani” nella percezione della realtà;
  • Il cambiamento come funzione spontanea e naturale della mente;
  • Il cambiamento come viaggio tra percezione, emozione, pensieri e comportamenti;
  • L’importanza di sapere formulare domande al posto di cercare risposte;
  • Cosa ci insegna la psicologia delle invenzioni sul tema del cambiamento;
  • Le invenzioni come quinta essenza del cambiamento;
  • Il ruolo dello psicologo nella costruzione di percezioni differenti;
  • Il ruolo della decisione nel processo di cambiamento;
  • La terapia come strumento per vedere cose nuove (senza interpretare!);
  • Le prescrizioni terapeutiche per fare scattare in maniera spontanea il cambiamento;
  • Un esempio di prescrizione utile a vedere cose diverse e cambiare poi il proprio comportamento;
  • L’importanza di “manipolare” il mondo esterno e la realtà per comprendere e cambiare;
  • La mente conversazionale;
  • La scienza della complessità e il movimento connessionista;
  • Teorie locali Vs relazioni tra le teorie;
  • I cambiamenti che deve fare la psicologia in primis;
  • L’importanza dell’interconnessione;

gandolfi

 

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.