Ansia Milano Archivi - Psicologo Milano
16 dicembre 2013
ansia primo appuntamento

Ansia da primo appuntamento… come superarla?

ansia appuntamentoUn famoso portale di incontri mi ha chiesto di scrivere un articolo sul tema "ansia da primo appuntamento".

Per una serie di motivi, la pubblicazione del mio lavoro non è andata a buon fine, condivido pertanto qui il lavoro che ho fatto, consapevole che non sia semplice parlare senza banalizzare troppo su questo tema.

 

Da un punto di vista psicologico, quali sono di solito i sentimenti  che proviamo prima del primo appuntamento?

Sono in gioco un’ampia gamma di emozioni, alcune delle quali tra loro contraddittorie: sentimenti positivi rimandano al piacere e alla gioia di incontrare finalmente la persona che abbiamo “adocchiato” o con cui ci siamo scambiati messaggi o fotografie, ma anche una certa quantità di ansia, spessa vissuta negativamente ma in realtà non necessariamente nemica alla “performance” che andremo a compiere.

11 novembre 2013

Guide pratiche per la gestione dell’ansia

Condivido volentieri due guide da me redatte sul tema dell'ansia che spero possano essere utili punti di partenza per il lettore interessato ad approfondire l'argomento.

Spesso la conoscenza è in effetti il primo passo verso il benessere e il cambiamento.

 

In particolare due sono le produzioni - completamente gratuite - che metto a disposizione dei lettori del mio sito.

InformansiaLa prima è di tipo informativo e si chiama InformAnsia, costruita assieme ad altri 3 colleghi psicologi e accompagnata dalle bellissime illustrazioni di Paola formica.

Per sapere cosa troverai in questa guida incollo di seguito l'indice degli argomenti: per scaricarla è necessario essere iscritti alla mia mailing list e pertanto fornire il proprio indirizzo mail seguendo questa procedura.

1 agosto 2013
attacchi di panico

Guarire da ansia e attacchi di panico

attacchi di panico

Il mio metodo di lavoro con le persone che soffrono di ansia è così strutturato:

  • Colloquio preliminare per valutare la situazione nella sua complessità;
  • Proposta di un percorso breve per la gestione dell’ansia, di durata massima di 8 incontri. Durante questo percorso, verranno fornite indicazioni da seguire scrupolosamente tra un incontro e l’altro (approccio strategico breve). 
  • Oltre alla parte di prescrizioni ed esercizi, si contestualizzerà il sintomo all’interno della persona e della sua storia di vita, per capirne significato e ragione d’essere (approccio sistemico relazionale).
29 luglio 2013
Paura

Sconfiggere la paura

PauraL'utilità della paura

Tendiamo spesso a considerare la paura come un qualcosa da sconfiggere e mantenere lontano da noi stessi, ma non sempre in realtà questo atteggiamento è il più opportuno.
In generale occorre fare un'importante distinzione tra due tipologie di paure.
La paura nemica è quella che immobilizza e rallenta eccessivamente, facendoci dare il peggio di noi stessi e boicottando pertanto i nostri desideri.
La paura amica, invece, si chiama prudenza, ci aiuta a non compiere sciocchezze e ad evitare di agire in maniera scriteriata. Senza essa, ad esempio, attraverseremmo il semaforo senza valutare il suo colore perchè privi del timore che possano passare delle auto sulla carreggiata.
26 luglio 2013

Attacchi di panico

attacchi di panicoGuarire dagli attacchi di panico è possibile, se aiutati dal giusto professionista.

Riporto un articolo dell'amico e collega Luca Saita che fornisce alcune riflessioni da tenere a mente quando si soffre di attacchi di panico. Dare speranza a chi non ne vede perchè nel tunnel dell'ansia è una cosa molto importante. Il passo successivo è quello però di rivolgersi a uno psicologo capace di trattare questo tipo di disturbi.
Buona lettura,
Luca Mazzucchelli
 
Arriva all'improvviso, nelle situazioni meno indicate, il panico che fa girare la testa, tremare le gambe, il cuore batte a mille con la sensazione di impazzire. Cosa sta succedendo?
La paura è una risposta dell'organismo che ci avverte di un pericolo, in questo senso è una risposta funzionale molto importante, senza la quale non potremmo sopravvivere in molte situazione della vita.
Il panico è una risposta dell'organismo esagerata, in situazioni che normalmente non sono pericolose (è "normale" il panico se vediamo che una macchina ci sta investendo).
Cosa NON è un attacco di panico?
26 luglio 2013

Ansia: quando chiedere aiuto?

E' CONSIGLIABILE IL PARERE DI UN ESPERTO QUANDO:

 

•  …quando evito un posto pubblico, soprattutto se non accompagnato
•  …quando “lascio” che la macchina la guidino gli altri
•  …quando voglio sempre guidare io, per evitare di sedermi sui sedili posteriori
•  …quando la paura del sesso mi impedisce di avere una sana relazione
•  …quando andare a letto diventa faticoso perché temo di non dormire
•  …quando mi sento costretto a controllare più volte di non aver commesso errori al lavoro
•  …quando tardo a uscire di casa finché tutto non è in perfetto ordine
26 luglio 2013

Ansia: Sono normale?

ansia normaleIn generale l'ansia che richiede un intervento specialistico differisce da una normale paura per intensità e non per tipologia. Per fare un esempio, è piuttosto normale sentirsi a disagio in mezzo a migliaia di persone, magari tutti fermi sotto il sole di agosto: chi almeno una volta ha assistito al Palio di Siena sa di cosa parlo. Ma se tendenzialmente evito di recarmi da solo al supermercato per fare la spesa e mi faccio accompagnare sempre da qualcuno, allora c'è qualcosa che non va.