Attualità Archivi - Psicologo Milano
19 febbraio 2017
giudice

Sentenze più clementi se il giudice ha la pancia piena?

C’è un vecchio detto che recita che “la giustizia è ciò che il giudice ha mangiato per colazione”. È stato coniato da Jerome Frank, lui stesso giudice, ed è un simbolo potente del movimento del “realismo legale”. Questa scuola di pensiero sostiene che la legge, essendo un prodotto umano, è soggetta agli stessi bias, imperfezioni e pregiudizi che colpiscono tutto ciò che fanno gli umani. Ci piacerebbe credere che le decisioni dei giudici si basino esclusivamente su criteri razionali e leggi scritte… […]
4 gennaio 2017
disturbodissociativo

Il disturbo dissociativo dell’identità

Quando si parla di personalità multipla, o più correttamente di “disturbo dissociativo dell’identità”, il pensiero vola immediatamente alle rappresentazioni che ci siamo creati di questo fenomeno sulla base di cinema e letteratura. Emblematico in questo senso “Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde”, celebre romanzo di Stevenson del 1886, successivamente trasposto al cinema, che racconta la storia del Dottor Jekyll, uomo rispettabile e dai buoni principi, e del suo “alter ego” nascosto Mister Hyde, un personaggio violento, […]
23 novembre 2016
twitter

Twitter: un nuovo strumento per predire le morti per infarto?

Ecco una domanda per chi è attivo su Twitter: Come definireste il tono emotivo impresso nei Tweet delle persone che fanno parte della vostra rete social, in particolare di coloro che vivono nella vostra area geografica? Sulla base dei Tweet pubblicati, direste che le persone della vostra comunità sono generalmente felici, depresse, ansiose, arrabbiate, ottimiste? Domanda non banale, in quanto pare che Twitter possa rivelare importanti informazioni circa la salute psicologica e fisica di una comunità.. La ricerca In un interessante […]
10 ottobre 2016
antidepressivi

Antidepressivi: perché a volte non funzionano? arrivano nuove ipotesi

Benchè i farmaci antidepressivi SSRI (inibitori selettivi del reuptake della serotonina, tra cui la Fluoxetina) siano tra i dispositivi farmacologici più utilizzati nella cura della depressione, vi è una percentuale di pazienti affetti da questa patologia che non ne trae beneficio. Un gruppo di ricercatori europei ha recentemente sviluppato una nuova teoria sui meccanismi di azione di questi farmaci, tramite esperimenti di laboratorio svolti su un campione di topi. Secondo la dott.ssa Silvia Poggini, ricercatrice all’istituto Superiore di Sanità di […]
10 ottobre 2016
trump2

Perchè tante persone sostengono Donald Trump?

di David Dunning La candidatura di Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti ha suscitato diverse perplessità in tutto il mondo. Tali perplessità spaziano dalle posizioni estreme di Trump nei confronti di argomenti delicati (quali, ad esempio, l’immigrazione), alle dichiarazioni rilasciate negli ultimi mesi e, in generale, al suo personaggio. Inoltre questi dubbi accomunano sia le file dei democratici, sia quelle dei repubblicani, molti dei quali hanno preso le distanze dal loro stesso rappresentante. Ancora più sorprendente sembra essere, dall’altra […]
28 luglio 2016
POKEMON GO E PSICOLOGIA: benefici e possibili rischi

POKEMON GO E PSICOLOGIA: benefici e possibili rischi

POKEMON GO: COS’È? Pokemon Go è un’applicazione di gioco per iOS e Android, scaricabile gratuitamente e basata sulla tecnologia della realtà aumentata. E’ il prodotto della collaborazione tra quattro diverse aziende: Nintendo, The Pokemon Company, la software house giapponese Game Freak e soprattutto Niantic, la start up californiana che ha realizzato fisicamente l’app, fondata lo scorso anno da John Hanke, l’uomo che ha lavorato allo sviluppo di Google Earth e Google Map. Lanciata a inizio luglio 2016, prima in USA e Nuova […]
1 luglio 2016
Snapchat Video

Psicologia di Snapchat: perchè funziona, quali rischi e chi seguire

Psicologia di Snapchat: cosa devi sapere (e chi devi seguire) per usarlo al meglio In questo articolo voglio darvi alcuni elementi pratici per capire cosa sia, e degli spunti di riflessione sui pro e i contro di Snapchat, raccontarvi la mia personale esperienza vissuta in questo contesto, nonché un breve elenco di utenti che potete seguire per farvi un’idea di come sfruttare al meglio il mezzo. SNAPCHAT: CHE COSA E’? Snapchat è un’applicazione per smartphone e tablet usata per scambiarsi […]
7 aprile 2014

Usa choc: fai molti Selfie? Secondo l’APA soffri di disturbi mentali

(…) Ebbene, sì: la parola dell’anno 2013 adesso sta per un disturbo che manifesta profonde insicurezze insite in chi è diventato amante dell’autoscatto prontamente postato sui social network. A diffondere la notizia non è il solito blog scandalistico dalle fonti al solito inattendibili, ma niente meno che il riferimento di maggior rilevanza nella pratica psicologica. L’American Psychological Association, ente di riferimento internazionale per gli psicologi di tutto il mondo, ha definito una nuova patologia per chi manifesta disturbi mentali nell’ossessione per i selfie. Gli autoscatti utilizzati […]
7 aprile 2014

Knockout-game: vogliono picchiarlo, ma lui è un ex pugile. Youtubers in ospedale

Negli Usa, dove il gioco ha già raggiunto il suo picco di “popolarità”, l’Fbi ha aperto un’indagine sul fenomeno sociale. In Italia invece ancora nessuna dichiarazione da parte delle autorità, ma gli episodi nei quali dei passanti vengono picchiati da ragazzini senza alcun motivo apparente -il Knockout-game per l’appunto- si stanno moltiplicando. Roma,Susa e Castellammare, Venezia, Brescia: queste le città nelle quali si sono verificati le prime denunce. In America spesso i giovani provvedono a filmare l’accaduto e a postarlo sui social network di riferimento, in particolare YouTube. E […]
28 marzo 2014

A due anni già usano il tablet. Troppo presto o serve a imparare?

(…) un articolo del New York Times riporta i risultati di una recente inchiesta svolta su 1.463 genitori di bambini, nativi digitali inferiori agli 8 anni. (…) Il 38% degli americani sotto i due anni ha già usato iPhone e tablet (la stessa percentuale, due anni fa, era riferita ai piccoli con meno di otto anni). In media trascorrono davanti a vari schermi (tv, computer, iPhone e tablet vari) un?ora sotto i due anni, due ore dai 2 ai 4 […]
20 marzo 2014
mente tranquilla

Mente tranquilla: una guida in 5 step per ritrovare la pace velocemente

Ci preoccupiamo per il lavoro, i soldi, la salute, il partner, i bambini … devo continuare? Diciamocelo, ci preoccupiamo per un’infinità di cose, in qualsiasi momento, addirittura prima che queste accadano. Quante volte ci capita che durante momenti di ozio, quando la mente dovrebbe essere libera e tranquilla, ciò che la riempie sono invece le preoccupazioni? Preoccuparsi può essere utile quando ha lo scopo di risolvere un problema, mentre perde la sua utilità quando ci rende infelici o interferisce nella nostra […]
16 marzo 2014
strane malatie

Le 12 sindromi psichiche più strabilianti

I deliri possono variare per contenuto e intensità (da episodi transitori a malattie mentali incurabili), ma tutti hanno in comune una particolarità: non essere connessi con la realtà. I deliri non ascoltano la ragione e non sono legati a fatti reali. Ecco qui 12 pensieri deliranti tra i più bizzarri: 1. SINDROME DI ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE Chiamato così a seguito della pubblicazione del racconto di Lewis Carroll, questo delirio altera la percezione dello spazio e del tempo. Chi […]