Depressione Archivi - Pagina 2 di 3 - Psicologo Milano
10 novembre 2013

Animali, anche loro si deprimono, si stressano, si angosciano e .. vanno in analisi.

IL MIO PARERE: gli animali, i nostri fidati amici che sembrano leggerci nell’animo con uno sguardo, ebbene anche loro, nel loro piccolo, si deprimono, si stressano, si angosciano. E finiscono in analisi.  Molte volte basta davvero poco per rasserenare l’animale. Una delle prime tecniche è quella di chiarire la comunicazione. Le reazioni devono essere univoche. Non posso una volta premiare e una volta punire il mio cane per lo stesso comportamento. Lui si sentirà confuso e tenderà a reagire con ansia. Per […]
10 novembre 2013

Suicidio assistito: depressione per i familiari

Il mio parere: come diceva Seneca, la morte è per chi rimane in vita. Nei casi in cui si tratta di dover assecondare la scelta di una persona cara, per alleviargli in modo definitivo le sofferenze, sono differenti gli scenari cui chi resta in vita può poi andare incontro. L’articolo che segue porta avanti la linea più pessimista, sostenendo che i famigliari superstiti debbano affrontare oltre al dolore della perdita, anche un periodo di depressione o di disturbo post-traumatico da […]
10 novembre 2013

Sei triste? Occhio al portafoglio ;-)

Il mio parere: interessante ricerca scientifica che indaga non tanto i costi della depressione e tristezza da un punto di vista sociale (trattamenti per il recupero e i giorni di lavoro perduti), ma come cambia la modalità di investire i propri denari in soggetti che attraversano periodi umoralmente “no”. In effetti chi è triste ha la tendenza a chiudersi in se stesso, ritirarsi dal sociale, avere una visione negativa di quanto lo circonda: caratteristiche che a quanto pare non aiutano […]
10 novembre 2013

La musica d’oggi induce alla depressione?

Il mio parere: fatico a dare corda a questo genere di conclusioni che credo generalmente riduttivistiche, almeno se uno si sofferma a leggere esclusivamente il titolo che i giornalisti affibiano a ricerche di per sè anche serie e condotte – come in questo caso – da professionisti di primo livello della prestigiosissima American Psychological Association. La lettura che io mi sento di dare è meno incentrata sui presunti effetti della musica, e maggiormente allo stato d’animo che ha permesso di […]
10 novembre 2013

Esercito Usa studierà spray contro suicidi… servirà a qualcosa?

Il mio parere: sono spiaciuto a vedere che come “antidoto” alla tristezza si continui a perseguire in maniera cieca la via farmacologica, invece che ascoltare e comprendere il disagio, la sua origine e soluzione. Speriamo che l’Europa riesca in qualche modo a distinguersi da questa dilagante mentalità della pillola magica… Voto articolo 7/10 Tratto dall’articolo: “Alla base del progetto c’e’ la scoperta fatta dagli stessi ricercatori che lavoreranno allo spray che l’ormone Trh (acronimo dall’inglese thyrotropin releasing hormone) ha degli […]
10 novembre 2013

Preoccupazioni: perchè ci preoccupiamo?

Il mio parere: ho trovato molto interessante questa disamina di studi scientifici sulla preoccupazione, sulle sue origini e cause. Credo che in parte queste ricerche possano anche indicarci una possibile via per prendere le giuste misure dalle preoccupazioni. Buone riflessioni ai clinici ma anche a chi psicologo non è ma ha voglia di capirci qualcosa di più… Voto articolo: 8/10 Tratto dall’articolo: “Borkovec, uno dei maggiori ricercatori nel campo delle preoccupazioni umane, suggerì tre grandi fonti di preoccupazione: i pensieri […]
10 novembre 2013

Armato anche se depresso?

Il mio parere: fatico a comprendere le necessità che spingano l’uomo a possedere un’arma.  E’ sicuramente un mio limite, e me ne scuso in anticipo, ma con le armi io proprio ho sempre avuto ben poco da spartire.  Pur nel rispetto di chi ha interessi e passioni differenti dalle mie, tuttavia, mi sembra ovvio che per possedere una pistola in casa occorra fare test psico-fisici periodici, e non sporadici come attualmente avviene. Mi rattristo tuttavia a vedere come anche in […]
10 novembre 2013

Addestramento al pensiero concreto come auto-cura per la depressione

Davanti alla depressione è di fondamentale importanza trovare la forza di cambiare il proprio pensiero, solitamente arrendevole, per renderlo invece capace di reagire rispetto a ciò che ci circonda. Alcuni ricercatori grazie a un training di soli due mesi avrebbero prodotto un cambiamento dello stile di pensiero e una parziale riduzione della sintomatologia depressiva in soggetti di umore depresso. Voto articolo 8/10 Luca Mazzucchelli Tratto dall’articolo L’obiettivo generale del training è di insegnare ad essere più specifici quando si riflette su […]
10 novembre 2013

La psichiatria non confonda lutto e depressione

Ennesimo grido allo scandalo rispetto a come la nuova edizione del DSM-V, il più diffuso manuale di diagnostica psichiatrica, abbia intenzione di classificare qualsiasi stato di prostrazione psichica al pari della depressione. Gli interessi delle case farmaceutiche rischiano di falsare le diagnosi per aumentare i criteri di inclusione e aumentare di conseguenza le vendite. Ho già parlato ampiamente qui del fenomeno della depressione e psicofarmaci, per cui pare non si abbia più diritto a essere tristi, perchè tutto è classificabile […]
10 novembre 2013

Un videogioco per combattere la depressione giovanile

Da tempo sostengo la necessità che le nuove tecnologie possano avvicinare la psicologia e le sue potenzialità al grande pubblico, sfruttando i principi dell’imparare giocando. Non è un caso che per primo ho costruito un’applicazione per iphone di tipo psicoeducativo per mettere alla prova le proprie capacità genitoriali (genitori si diventa) e la gestione dell’ansia (Informansia). Mi piace leggere ora di videogames per affrontare in maniera costruttiva la tristezza nei ragazzi. Voto articolo: 7/10Luca Mazzucchelli Tratto dall’articolo:Secondo i dettagli della […]
10 novembre 2013

Depressione: a rilevarla sarà un esame del sangue

Io sono veramente sempre più sconcertato difronte alle notizie che girano negli ultimi giorni sulla depressione scatenata dal tipo di alimentazione che una persona segue, o altre chiacchiere che mi sembrano proprie più di un contesto da bar che scientifico. Oggi c’è ho trovato questo articolo, dove si dice che potremo capire dal sangue degli giovani se è in corso depressione o meno. Non so veramente se questa sia una notizia positiva o meno, certo credo che ci sia molto […]
10 novembre 2013

Depressione post-parto: quando colpisce anche i papà

Tratto dall’articolo: Si tratta in realtà di due eventi diversi, non associabili tra loro se non per un elemento: il cambiamento radicale che un bebé porta nella vita (sentimentale, lavorativa ed economica) di una coppia. La depressione post-parto femminile nasce da uno scompenso ormonale grave, la depressione post-parto maschile si basa invece su un forte senso di ansia e inadeguatezza, e di confronto continuo. I papà sono quelli che, dopo la nascita di un figlio, vengono subito messi da parte. […]