Chi ha spostato il mio formaggio? - Libri per la Mente - Psicologo Milano
libroterapia
Libroterapia – perchè leggere rende migliori
30 agosto 2015
Alla ricerca delle coccole perdute
30 agosto 2015
Mostra tutto

Chi ha spostato il mio formaggio? – Libri per la Mente

chi ha spostato il mio formaggio

Compra qui il libro: http://amzn.to/1Pby30A

Una favola per bambini, ma studiata apposta per gli adulti e che parla dell’inevitabilità del cambiamento e di quali strategie possono essere più o meno utili per poterlo affrontare.

In breve, due topi e due gnomi vivono in un labirinto, sono tutti felici perché sono in possesso di una grande scorta di formaggio che gli garantisce una vita a pancia piena. Problema: un giorno si svegliano e il formaggio non c’è più. I 4 personaggi mostreranno 4 modalità differenti di reagire al cambiamento molto interessanti e curiose.

3 cose che mi sono rimaste da questa favola

  1. non bisogna considerare il cambiamento come la fine di qualcosa, ma come l’inizio di qualcos’altro. Questo atteggiamento mentale è l’unico capace di poterti dare una prospettiva intelligente sul futuro
  2. Se non cambi, rischi di scomparire. Il cambiamento è nella nostra natura e va assecondato, pena la rinuncia alla tua evoluzione.
  3. Quello che senti essere per te un qualcosa di sicuro, non sempre è ciò che ti fa meglio.  Talvolta ci attacchiamo con le unghie e con i denti alle nostre sicurezze, ma questo ci impedisce di scoprire cose nuove, diverse, magari anche migliori di quello che avevamo in precedenza.

Libro consigliato a tutte le persone che si trovano a dovere affrontare dei grandi cambiamenti con riluttanza. Grandi malattie improvvise, fine di relazioni storiche, cambi di lavoro improvvisi, etc.

Compra il libro qui: http://amzn.to/1Pby30A

Luca Mazzucchelli

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.