Ci si può allenare ad essere ottimisti? - Psicologo Milano
8 suggerimenti per seguire il successo
10 novembre 2013
12 abitudini che ti porteranno al successo
10 novembre 2013
Mostra tutto

Ci si può allenare ad essere ottimisti?

Il mio parere: la realtà che ci circonda è per la maggior parte costruita a partire dalle nostre idee, immagini mentali, pregiudizi e stati d’animo.

Ecco perchè concordo molto con queste ricerche e con il parere di due esperti internazionali del settore.

Voto articolo: 9/10

Tratto dall’articolo:

“Anche le persone che tendono a vedere tutto nero possono adoperare una serie di tecniche per migliorare la loro prospettiva e cambiare lo sguardo con cui osservano gli eventi.

Immaginate di entrare in una stanza in cui alcuni conoscenti stanno ridendo e poi vi salutano. Una persona socialmente ansiosa penserà ‘stanno ridendo di me’ mentre qualcun’altro potrà pensare ‘sono contenti di vedermi.

Alla stessa informazione, insomma, possono essere attribuiti significati negativi o positivi.

Essere ottimisti può diventare una cosa che s’impara: tutto sta nel cambiare i propri bias e vedere le cose da un altro punto di vista.

Ci si può anche allenare giornalmente: le ricerche mostrano che è possibile diventare più ottimisti tramite esercizi online oppure app per smartphone che aiutano a cambiare prospettiva di fronte agli eventi.”

Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli

See on www.tgcom24.mediaset.it

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.