Come combattere il bullismo? - Psicologo Milano
Quando le soluzioni ai nostri problemi li ingigantiscono….
10 novembre 2013
Il lavoro perfetto per noi? Quello che ci assomiglia
10 novembre 2013
Mostra tutto

Come combattere il bullismo?

Il mio parere: alcune domande (e risposte) frequenti sul tema bullismo e cyberbullismo, fenomeni sempre in crescita e da non sottovalutare.

Le nuove tecnologie, a quanto pare, hanno come effetto collaterare quello di dare maggiore continuità agli atti sadici dei bulli.

Fortunatamente il telefono azzurro ha creato un’apposita linea telefonica gratuita e attiva 24 ore su 24: 19966. Ecco, è questo il numero da chiamare nel caso si subisca cyber-bullismo.

Voto articolo: 8/10

tratto dall’articolo:

“Non bisogna minimizzare il cyber-bullismo, perché a ben vedere può avere effetti molto più dannosi per due ragioni principali.

1) Può presentare aspetti più sadici e feroci, perché dietro lo schermo il bullo può sentirsi maggiormente protetto e al riparo da inibizioni.

2) È più pervasivo nello spazio e nel tempo. Perché attraverso internet al bullo basta connettersi – potenzialmente da qualsiasi luogo e a qualsiasi ora – per mortificare, minacciare o scrivere cose pesanti. Le ingiurie, quindi, escono dal tradizionale contesto scolastico e si diffondono in tutta la rete sociale della vittima

Il bullismo che si verifica tra bambini delle scuole elementari è più esplicito, spesso anche più fisico. Tra gli adolescenti, invece, il bullismo può assumere sfumature per così dire più raffinate e psicologiche”

Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli

See on www.style.it

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.