Creatività Musicale, arte e capacità curativa - Psicologo Milano
A proposito di Beppe Grillo
10 novembre 2013
La vita è di chi la costruisce. L’alternativa è subirla…
10 novembre 2013
Mostra tutto

Creatività Musicale, arte e capacità curativa

Il mio parere: io credo che l’arte possa innescare un processo curativo anche molto potente, capace di farci prendere migliori distanze con i nostri vissuti talvolta troppo ingombranti e a dare loro una nuova forma, più utile a noi e alle persone che poi potranno fruirla.

Ecco alcune interessanti riflessioni sull’arte, la creatività e il famoso pensiero divergente…

Voto articolo 8/10

Tratto dall’articolo:

“Processo creativo e processo terapeutico riguardano entrambi il trovare alternative nuove a vecchi modi di essere, pensare, sentire e interagire.

Entrambi sono atti di innovazione , improvvisazione, trasformazione. In entrambi i processi interviene un incontro col sé più profondo: in musicoterapia l’incontro è mediato dalla musica e dall’esperienza di produrre arte.

Il pensiero divergente è quello che produce la creatività, quello convergente, rappresenta l’intelligenza misurata dai test.

Pertanto con persone con deficit cognitivi, se stimoliamo la creatività potremo stimolare anche l’intelligenza; quindi sviluppando la creatività del bambino svilupperemo anche la sua l’intelligenza.”

Leggi tutto

Luca Mazzucchelli

See on www.stateofmind.it

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.