L’importanza della fiaba - Psicologo Milano
nardone
La terapia strategico breve – Intervista a Giorgio Nardone
13 gennaio 2014
Bilancio dell’esperienza Sweet Sardinia
15 gennaio 2014
Mostra tutto

L’importanza della fiaba

fiaba

Per i bimbi piccoli, i rituali sono molto importanti. E’ proprio attraverso questi piccoli gesti sempre uguali che i bambini trovano fiducia e sicurezza, aumentando così la propria autostima e quella delle persone che si trovano al loro fianco.

Il racconto di una fiaba prima dell’addormentamento può diventare un rituale che aiuta il bambino nella delicata fase del passaggio dalla veglia alle braccia di Morfeo. Le fiabe sono molto importanti perché permettono la crescita, potenziano la fantasia e creano un legame unico tra il lettore e chi ascolta. Ogni fiaba, al suo interno, racchiude delle prove da superare, delle soluzioni ad un problema, permette al piccolo di entrare in contatto con il suo mondo emotivo.

fiaba

Per i bimbi piccoli, i rituali sono molto importanti. E’ proprio attraverso questi piccoli gesti sempre uguali che i bambini trovano fiducia e sicurezza, aumentando così la propria autostima e quella delle persone che si trovano al loro fianco.

Il racconto di una fiaba prima dell’addormentamento può diventare un rituale che aiuta il bambino nella delicata fase del passaggio dalla veglia alle braccia di Morfeo. Le fiabe sono molto importanti perché permettono la crescita, potenziano la fantasia e creano un legame unico tra il lettore e chi ascolta. Ogni fiaba, al suo interno, racchiude delle prove da superare, delle soluzioni ad un problema, permette al piccolo di entrare in contatto con il suo mondo emotivo.

 

Perché quindi è importante raccontare le fiabe?

Raccontare e raccontarsi una fiaba permette a noi adulti di entrare in contatto con il nostro “bambino interiore” e di creare un profondo dialogo tra noi ed i nostri bimbi. Può anche diventare uno spazio in cui si lascia libero sfogo al dialogo, in cui ci si racconta com’è andata la giornata e si dà in questo modo spazio alle piccole  ansie ed alle piccole difficoltà incontrate durante il giorno. Il bambino in questo modo si sente ascoltato, valorizzato e percepisce di essere una persona importante.

 

Dott.ssa Elisa Oliva.

Commenti