Enpap: istruzioni per il voto - Psicologo Milano
Webmarketing per lo psicologo
10 gennaio 2013
l’importanza delle relazioni: nessun uomo è un’isola
15 gennaio 2013
Mostra tutto

Enpap: istruzioni per il voto

Raccolgo in questa pagina alcune informazioni utili a chi verrà a votare per il rinnovo degli organi della nostra cassa di previdenza.

In particolare mi soffermo su questi punti:

 

via manzoniDove e quando votare

E' un punto molto discusso sul quale è stata creata grande confusione, probabilmente per disincentivare i colleghi ad andare a votare. 

Gli orari e le sedi sono stati comunicati all'ultimo momento e molte polemiche sono state fatte sulla scelta logisticha dei tempi e luoghi fisici per lo svolgimento delle elezioni. Chi si trova a Milano dovrà pagare l’Area C per arrivare fino a Via Manzoni 5, oppure scegliere di prendere i mezzi pubblici...

In linea di massima è vero che si può votare dal 26 gennaio all'1 febbraio presso le due sedi Lombarde di Milano e Brescia (quest'ultima riservata a chi risiede a Brescia, Cremona e Mantova, qui l'elenco delle sedi  e orari anche per le altre regioni); tuttavia è anche vero che ci sono notai, sparsi in ogni provincia, per cui anche chi risiede a Lecco volendo può votare vicino a casa sua. Attenzione però perchè in questo caso può farlo solo i 3 giorni precedenti alle elezioni (qui l'elenco dei notai), ossia dal 23 al 25 gennaio e in orari molto limitati!

Raccolgo in questa pagina alcune informazioni utili a chi verrà a votare per il rinnovo degli organi della nostra cassa di previdenza.

In particolare mi soffermo su questi punti:

 

via manzoniDove e quando votare

E’ un punto molto discusso sul quale è stata creata grande confusione, probabilmente per disincentivare i colleghi ad andare a votare. 

Gli orari e le sedi sono stati comunicati all’ultimo momento e molte polemiche sono state fatte sulla scelta logisticha dei tempi e luoghi fisici per lo svolgimento delle elezioni. Chi si trova a Milano dovrà pagare l’Area C per arrivare fino a Via Manzoni 5, oppure scegliere di prendere i mezzi pubblici…

In linea di massima è vero che si può votare dal 26 gennaio all’1 febbraio presso le due sedi Lombarde di Milano e Brescia (quest’ultima riservata a chi risiede a Brescia, Cremona e Mantova, qui l’elenco delle sedi  e orari anche per le altre regioni); tuttavia è anche vero che ci sono notai, sparsi in ogni provincia, per cui anche chi risiede a Lecco volendo può votare vicino a casa sua. Attenzione però perchè in questo caso può farlo solo i 3 giorni precedenti alle elezioni (qui l’elenco dei notai), ossia dal 23 al 25 gennaio e in orari molto limitati!

 

 

 

 

 

cp nordEntrato nel seggio, avrai da compilare DUE schede!

Un’informazione deve esserti chiara e non allarmarti: quando entrerai nella cabina elettorale ti verranno consegnate due schede da compilare.

  1. Scheda verde: sulla quale scrivere i 4 nomi di chi vuoi vedere eletto nel CDA (consiglio di Amministrazione)
  2. Scheda grigia: sulla quale scrivere i 15 nomi di chi vuoi vedere eletto nel CIG (consiglio di Indirizzo)

Io, come anche gli altri candidati GPL (Cacioppo e Baventore) siamo tutti eleggibili solo nella scheda grigia, ma è importante che voti compatto per tutti quanti i colleghi inseriti nella lista Cultura e Professione, altrimenti Arcicasa vincerà ancora: il voto compatto è l’unico modo per permettere a una coalizione di governare senza problemi.

 

Come ricordarti quali sono i nomi “corretti” da scrivere per aiutare GPL e i suoi candidati?

E’ molto semplice, non ti preoccupare! Infatti abbiamo già pensato:

  1. Di spedirti direttamente e comodamente a casa tua una busta contenente il nostro programma elettorale e il “santino” da portarti al seggio dentro al portafogli;
  2. Di essere presenti 7 giorni su 7 davanti al seggio di Milano per rispondere alle tue domande e ricordarti le procedure per un voto che sia utile al buon governo;
  3. In alternativa scarica subito il “santino” da portare con te durante il voto

 

Luca Mazzucchelli

 

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.