Esercito Usa studierà spray contro suicidi... servirà a qualcosa? - Psicologo Milano
«Il filosofo dopo Freud? È un medico per le idee»
10 novembre 2013
Resilienza: Il Metodo A B C D E
10 novembre 2013
Mostra tutto

Esercito Usa studierà spray contro suicidi… servirà a qualcosa?

Il mio parere: sono spiaciuto a vedere che come “antidoto” alla tristezza si continui a perseguire in maniera cieca la via farmacologica, invece che ascoltare e comprendere il disagio, la sua origine e soluzione.

Speriamo che l’Europa riesca in qualche modo a distinguersi da questa dilagante mentalità della pillola magica…

Voto articolo 7/10

Tratto dall’articolo:

“Alla base del progetto c’e’ la scoperta fatta dagli stessi ricercatori che lavoreranno allo spray che l’ormone Trh (acronimo dall’inglese thyrotropin releasing hormone) ha degli ottimi e rapidi effetti antidepressivi e nel ridurre la tendenza al suicidio.

L’iniziativa segue un luglio record per quanto riguarda i suicidi dei militari statunitensi, che sono stati 38, piu’ dei soldati caduti in Afghanistan: “Queste morti sono tragiche – spiega Kubek – gli antidepressivi che usiamo oggi impiegano settimane per fare effetto.

Per questo speriamo di sviluppare un sistema non invasivo, semplice da usare e veloce per somministrare un composto che ha gia’ mostrato di ridurre i pensieri suicidi”.

Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli

See on www.parmadaily.it

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.