I desideri mancati nei genitori, e le possibili conseguenze sui figli - Psicologo Milano
Guida pratica per distinguere lo psicologo dallo psicoterapeuta e dallo psichiatra
10 novembre 2013
Affidamento condiviso: figli più sicuri ed equilibrati
10 novembre 2013
Mostra tutto

I desideri mancati nei genitori, e le possibili conseguenze sui figli

Il mio parere: pubblico molto volentieri un articolo del collega e amico Germano Manco, che porta l’attenzione su un tema molto importante e spesso presente tra una generazione e l’altra: con che spirito (e quali conseguenze) crescono i figli di genitori con aspirazioni troppo complesse da soddisfare?

Voto articolo 9/10

Tratto dall’articolo:

“Che cosa ci aspettiamo noi adulti dai bambini? Primo: che crescano probabilmente alla svelta. Secondo: che, crescendo, diventino capaci di conservare, consolidare e potenziare quello che abbiamo fatto noi.

Perciò le nostre istituzioni e le nostre leggi devono essere costruite in modo da garantire l’efficienza dei ragazzini, e assicurare inoltre la loro preparazione mentale e psicologica a seguire la via che noi abbiamo tracciato. 

Suggerirei ai genitori per i quali il proprio figlio è adorato come un piccolo principe, di interrogarsi se davvero l’abnegazione è rivolta verso il figlio o non piuttosto, magari inconsciamente, verso proprie parti interne:

se mio figlio è un principe, automaticamente io sono un re, e quindi tu figlio, devi essere a tutti i costi principe, perchè così, attraverso te finalmente potrò riscattarmi dal mio vissuto plebeo e incoronarmi re.”

Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli

See on psicosopravvivenzapergiovani.wordpress.com

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.