Il prete fa lo psicologo: confessioni boom - Psicologo Milano
Come riuscire a cambiare ciò che non ti piace in 5 minuti
10 novembre 2013
Internet nuovo ‘Cupido’, più felici i matrimoni nati online
10 novembre 2013
Mostra tutto

Il prete fa lo psicologo: confessioni boom

Savona – Cresce il numero delle confessioni nel savonese, ma, invece che sull’inginocchiatoio, il fedele pensa di essere sul lettino dello psichiatra. A dirlo sono gli stessi sacerdoti delle parrocchie diocesane che, più dell’assoluzione, sono chiamati a dare un sostegno umano, a prestare un orecchio all’ascolto del fedele che si sente sempre più solo e bisognoso di parlare.


“(…) prima di celebrare il sacramento cerco di spiegare alla persona che la confessione è una cosa ben precisa, dove si rimettono i propri peccati con la volontà di cambiare, di dare una svolta alla propria vita. Nella maggior parte dei casi, però, non vengo nemmeno ascoltato e la persona mi inizia a parlare dei propri problemi”.


I confessionali, quindi, tornano a essere popolati, ma si trasformano in surrogati degli psicologi i cui studi, per la crisi e per le alte tariffe, al contrario si svuotano.


Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli – www.psicologo-milano.it‘s insight:

Questo dato indica che il bisogno di conforto e confronto è in aumento in questo particolare periodo storico.

Ad essere presa come figura di riferimento però non è lo psicologo ma il prete. L’articolo dice che questo è perchè il prete è gratuito e lo psicologo no, ma non so quanto concordare in effetti con questa lettura della situazione, anche perchè lo psicologo in molti servizi pubblici è gratuito o quasi.

Credo invece che il problema stia negli stereotipi ancora legati alla nostra professionalità, che solo noi possiamo contribuire ad abbattere…

See on www.ilsecoloxix.it

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.