Narcisismo: Quanto mi amo?... e gli effetti sul colloquio di lavoro - Psicologo Milano
Il porno è come la droga?
10 novembre 2013
Omosessualità: fare coming out favorisce il benessere mentale
10 novembre 2013
Mostra tutto

Narcisismo: Quanto mi amo?… e gli effetti sul colloquio di lavoro

I narcisisti a quanto pare sono avvantaggiati nei colloqui di lavoro… contesto nel quale è importante apparire sicuri di se stessi e delle proprie capacità.

Per una accurata selezione, probabilmente, gli addetti al personale dovrebbero tenere conto di questi tratti e comportarsi di conseguenza….

Voto articolo 7/10

Luca Mazzucchelli

Tratto dall’articolo

I narcisisti tendevano già spontaneamente ad autopromuoversi maggiormente, ma proprio nel momento in cui l’intervistatore cercava di metterli in difficoltà tale modalità di autopromozione si accentuava maggiormente a differenza dei non-narcisisti che battevano in ritirata su questo aspetto.

Gli intervistatori generalmente premiavano con valutazioni più positive gli autopromotori “cronici” rispetto ai candidati più orientati verso strategie low-profile e di modestia.

Leggi tutto l’articolo

See on www.stateofmind.it

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.