Pet therapy: in consultazione dal dott. Asino... - Psicologo Milano
Gli psicologi a cosa servono?
10 novembre 2013
Breivik: mi dispiace di non aver ucciso molte più persone
10 novembre 2013
Mostra tutto

Pet therapy: in consultazione dal dott. Asino…

Il mio parere: credo molto nella capacità degli animali di entrare in diretto contatto con le emozioni e tutta la parte non verbale/ non detta che ci accompagna anche nei momenti di difficoltà.

Interessante questo articolo quindi, dove vengono fornite alcune indiczioni in più sulla pet therapy e su come l’asino possa aiutare a sbloccare alcune situazioni di malessere.

Voto articolo: 8/10

Tratto dall’articolo:

“<<L’animale non è una medicina – avverte lo zooantropologo Roberto Marchesini – e neppure un essere magico. Non va strumentalizzato né tanto meno antropomorfizzato, come sostituto di relazioni umane mancanti.>>

L’animale è considerato nella sua capacità di attivare benefici nel fruitore grazie all’instaurarsi di relazioni affettive e canali di comunicazione privilegiati, risvegliandone l’interesse e l’apertura verso l’ambiente.

Un ruolo particolare riveste l’asino mediatore nei percorsi pedagogici, dove la relazione con l’asino è indirizzata a stimolare e potenziare alcune attività del bambino soprattutto nelle aree socio-affettive.

L’asino agisce in primo luogo da focus motivazionale, in grado di indurre, motivare, rendere piacevoli percorsi esperienziali, in cui è sempre presente un operatore esperto (il sistema relazionale è composto da asino-bambino-operatore).”

Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli

See on www3.lastampa.it

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.