Pokémon: quando l'educazione passa attraverso i media - Psicologo Milano
A cosa serve la noia?
10 novembre 2013
Pediatri: la comunicazione è la prima forma di prevenzione
10 novembre 2013
Mostra tutto

Pokémon: quando l’educazione passa attraverso i media

Il mio parere: quello che mi colpisce (favorevolmente) di questo articolo è la visione dei cartoni animati come alleati dei genitori per favorire il passaggio di alcuni concetti legati alla crescita verso i figli.

La televisione viene spesso accusata di fare danni, mi piace l’atteggiamento per cui preso atto dell’esistenza dello strumento, si cerca di comprendere come sfruttarlo al meglio in un’ottica “win-win”.

Voto articolo: 9/10

Tratto dall’articolo:

“Cartoni animati e film d’animazione costituiscono dei preziosi strumenti di apprendimento e sensibilizzazione nello sviluppo del bambino.

È molto importante che i genitori si orientino tra le tante proposte disponibilie possano selezionare i film d’animazione più adatti all’età del bambino.

Ritengo d’altra parte che non si possa affidare completamente allo schermo la divulgazione di valori positivi, lo schermo infatti può amplificare e completare ciò che in casa viene trasmesso ai figli dai propri genitori.

Già dall’età dell’asilo i bambini sono affascinati dai cartoni animati e dai film d’animazione e spesso desiderano rivederli molte volte, per la musica o per le immagini che suscitano sensazioni piacevoli.

Intorno ai 3/ 4 anni però bisogna tener conto che il livello di attenzione del bambino è limitato e ha una durata che non supera i 40 minuti, il film d’animazione quindi potrebbe non essere colto nella sua interezza e il bambino potrebbe perdersi.

Può allora essere importante guardare la televisione assieme ai piccoli per poter filtrare le informazioni e poter monitorare i loro stati d’animo ed essere pronti a spiegazioni e rassicurazioni.

È certo che un film d’animazione o lo stesso cartone animato stimoli la curiosità del bambino e apra verso la conoscenza del mondo che lo circonda, il ruolo del genitore e di ciò che lui stesso può trasmettere e insegnare, non è certo sostituibile, ma può essere rafforzato dalla scelta di film e cartoni adeguati al proprio figlio e alla propria età.

Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli

See on www.diredonna.it

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.