Preoccupazioni: perchè ci preoccupiamo? - Psicologo Milano
Amore online: relazioni reali con match virtuali?
10 novembre 2013
Il riconoscimento, non i soldi, fanno la felicità…
10 novembre 2013
Mostra tutto

Preoccupazioni: perchè ci preoccupiamo?

Il mio parere: ho trovato molto interessante questa disamina di studi scientifici sulla preoccupazione, sulle sue origini e cause.

Credo che in parte queste ricerche possano anche indicarci una possibile via per prendere le giuste misure dalle preoccupazioni.

Buone riflessioni ai clinici ma anche a chi psicologo non è ma ha voglia di capirci qualcosa di più…

Voto articolo: 8/10

Tratto dall’articolo:

“Borkovec, uno dei maggiori ricercatori nel campo delle preoccupazioni umane, suggerì tre grandi fonti di preoccupazione: i pensieri ricorrenti, la evitazione dei risultati negativi e l’inibizione delle emozioni.

Curiosamente, questo psicologo scoprì che le persone che tendono a soffrire di preoccupazioni croniche, suolono preoccuparsi per fatti che raramente si verificano.

Nel 1987 Daniel M. Wegner aveva già scoperto che molte persone, quando tentano di evitare di pensare ad uno specifico tema, questo termina per tornare una ed un’altra volta ancora alla loro mente producento l’Effetto Rimbalzo.

Secondo Wegner, il principale problema nell’ordine di “non pensare” sarebbe dovuto a un meccanismo consapevole di evitamento; l’idea continua nella nostra mente e così noi continuiamo a rimuginare le stesse preoccupazioni.

Anche se le preoccupazioni scatenano i nostri circuiti emotivi (fondamentalmente l’amigdala e l’insula), le persone che soffrono di preoccupazione cronica mantengono le loro risposte emotive sotto controllo, ragione per la quale si postula che il vero meccanismo cerebrale di base della preoccupazione cronica radichi nel lobo frontale.”

Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli

See on angolo-psicologia.blogspot.fr

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.