amore Archivi - Psicologo Milano
25 febbraio 2014
amore e innamoramento

10 studi psicologici che tutti gli innamorati dovrebbero conoscere

Dal colpo di fulmine del primo istante all’invecchiare insieme. Ecco 10 studi psicologici che tutti gli innamorati dovrebbero conoscere.  1. INNAMORARSI RICHIEDE SOLTANTO 20 CENTESIMI DI SECONDO: Bastano solo 20 centesimi di secondo, quando guardiamo una persona speciale, per fa sì che le sostanze chimiche che inducono euforia comincino ad agire sul cervello. Studi di neuroimaging hanno mostrato come nell’innamoramento siano coinvolte 12 differenti aree del cervello (Ortigue et al., 2010). Quando guardiamo o pensiamo alla persona amata, queste aree rilasciano […]
24 febbraio 2014
amore-paure

7 ragioni per cui le persone hanno paura dell’amore

Che ne sia consapevole o meno, la maggior parte di noi ha paura di innamorarsi davvero. Tutti noi adottiamo alcune difese, che, ad un qualche livello, riteniamo possano proteggerci dall’essere feriti. Tali difese possono fornirci una falsa illusione di sicurezza e tranquillità, ma ci impediscono di raggiungere quell’intimità che tanto desideriamo. Ma da cosa deriva la nostra paura dell’intimità? Che cosa ci frena nel trovare e far durare nel tempo l’amore che diciamo di volere? Ecco alcune riflessioni in merito.. […]
3 febbraio 2014
problemi di coppia

Le quattro cose che uccidono una relazione d’amore consolidata

La ricetta per il divorzio? Criticare, disprezzare, stare sulla difensiva, fare ostruzionismo.   Da oltre 40 anni lo psicologo John Gottman si dedica a studiare i rapporti di coppia. Ha seguito coppie per decenni con l’obiettivo di identificare quali comportamenti fossero predittivi di una storia a lungo termine piuttosto che di un imminente divorzio. (…) Secondo Gottman una coppia in cui prevalgono questi 4 elementi è candidata al divorzio in media dopo 6 anni dal matrimonio.   1 . CRITICARE […]
1 agosto 2013

E’ in arrivo un fratellino… e adesso?

fratelli

La nascita di un fratello o di una sorella è, soprattutto per i bambini più piccoli, un momento destabilizzante, difficile da capire. La mamma che prima era tutta per il primogenito, dopo un po' di giorni di assenza torna a casa con un“estraneo”. Chi è? Da dove arriva?

Le reazioni di gelosia, saranno diverse a seconda del bambino. Il figlio maggiore sarà costretto a rinunciare a quelle attenzioni che prima dell'arrivo erano tutte per lui, dovrà spartire l'amore di mamma e papà con un nuovo arrivato che richiede molte cure e attenzioni da parte dei genitori; il secondogenito invece sarà costretto a perdere il lati positivi e negativi dell'essere il più piccolo.

Come si verificano le reazioni di gelosia?