Psicologia, figli: lasciateli sbagliare!!! - Psicologo Milano
Più sinceri scrivendo SMS
10 novembre 2013
Gli articoli che fanno male alla psicologia
10 novembre 2013
Mostra tutto

Psicologia, figli: lasciateli sbagliare!!!

Il mio parere: Carlo Rubbia sosteneva che l’esperto è colui il quale ha commesso tutti gli errori.

Credo che sia molto vero, e che sbagliare sia alla base del nostro processo di apprendimento. Siamo però immersi in una cultura per cui al primo errore si tende a giudicare, con conseguenze pertanto spesso poco educative per chi ha bisogno di crescere.

Voto all’articolo: 9/10

Tratto dall’articolo:

“La parola “amore” viene spesso confusa con: protezione totale dei propri figli in ambiente asettico, lontano da ogni fonte di pericolo.

Il problema educativo nasce nel momento in cui questo si trasforma in una mania del controllo dei loro gesti, dei loro comportamenti, nel momento in cui li si preserva da ogni fonte di potenziale frustrazione, fallimento o caduta (anche fisica).

Ogni volta che vi viene spontaneo intervenire domandatevi, quale sarà la peggiore delle conseguenze nel caso in cui lasciate portare a termine quel comportamento (sbagliato) da vostro figlio.

Lo diceva Virgilio allo stesso Dante: se l’uomo potesse svilupparsi sulla base dell’esperienza pregressa fatta da altri, non sbaglierebbe mai. Invece è l’esperienza dell’errore stesso che, attraverso il feed back negativo di risposta, sviluppa quel senso di comprensione e di evoluzione nell’individuo.”

Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli

See on www.atnews.it

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.