Psicologia positiva: pro e contro - Psicologo Milano
Cancro: l’influenza delle aspettative sull’esito terapeutico
10 novembre 2013
Anche preti e suore in cura dallo psicologo
10 novembre 2013
Mostra tutto

Psicologia positiva: pro e contro

Il mio parere: interessanti riflessioni su un argomento spesso trattato in maniera superficiale, accompagnate da una serie di ricerche scientifiche che possono arricchire il nostro modo di vedere la psicologia positiva.

voto articolo: 8/10

Tratto dall’articolo:

“La psicologia positiva non è quella descritta da questi life coach miliardari e non ha nulla a che fare con la faccina gialla che ride.

L’obiettivo dichiarato della psicologia positiva è quello di aiutare le persone a sfruttare al meglio le proprie risorse, le proprie potenzialità.

Lo scopo finale è quello di vivere una vita più sana, più lunga, con molte soddisfazioni, sia nel lavoro, che nelle amicizie, che nelle relazioni intime.

Come si vede, il campo contrasta nettamente con la maggior parte della letteratura psicologica, che si è invece concentrata sull’obiettivo di ridurre le malattie e i disagi.

Le persone che conoscono bene la materia sanno che la psicologia positiva non si concentra esclusivamente su positività ed ottimismo, ma studia la capacità di adattamento, i punti di forza, la resilienza (cioè la capacità di uscire più forti dalle esperienze negative).

La maggior parte delle critiche nei confronti della psicologia positiva non riguardano la ricerca quanto il modo in cui vengono pubblicizzate ed applicate le scoperte.

Come per ogni movimento emergente, la tendenza è quella di vendere servizi o scrivere libri e, come in ogni campo, ci sono “consulenti” che, per vendere, promettono troppo, offrono troppo poco e, così facendo, creano una legittima resistenza nei confronti di questa nuova psicologia.”

Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli

See on www.psicolinea.it

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.