Lo psicologo 2.0 arriva su facebook - Psicologo Milano
prozac sorridi
√ Depressione e psicofarmaci
20 settembre 2011
Come distinguere l’alienazione genitoriale dalla pedofilia?
11 ottobre 2011
Mostra tutto

Lo psicologo 2.0 arriva su facebook

Psicologo 2.0

E' molto ricca la rassegna stampa che racconta dell'iniziativa che sto portando avanti con i colleghi del Servizio Italiano di Psicologia Online, ho pensato che il modo migliore per presentarla su questo sito fosse quella di riassumere i principali interventi su un'unica pagina, piuttosto che fare diversi articoli sul tema.
L'argomento principale è quello dello psicologo 2.0 e dello sportello di ascolto che abbiamo avviato su Facebook per fornire gratuitamente informazioni e primo orientamento ai navigatori che hanno perso la bussola.
Ulteriori numerosi articoli sono consultabili al link ufficiale del Servizio Italiano di Psicologia Online, nella sezione Rassegna stampa.
Buona lettura
Luca Mazzucchelli

Psicologo 2.0

E’ molto ricca la rassegna stampa che racconta dell’iniziativa che sto portando avanti con i colleghi del Servizio Italiano di Psicologia Online, ho pensato che il modo migliore per presentarla su questo sito fosse quella di riassumere i principali interventi su un’unica pagina, piuttosto che fare diversi articoli sul tema.
L’argomento principale è quello dello psicologo 2.0 e dello sportello di ascolto che abbiamo avviato su Facebook per fornire gratuitamente informazioni e primo orientamento ai navigatori che hanno perso la bussola.
Ulteriori numerosi articoli sono consultabili al link ufficiale del Servizio Italiano di Psicologia Online, nella sezione Rassegna stampa.
Buona lettura
Luca Mazzucchelli

 

Su Metro del 6/9/2011 un articolo in prima pagina “Su facebook non solo per gioco” e poi ripreso a pagina 3, spiega come Facebook sia sempre parte più integrante della nostra vita. Attenzione in particolare è posta sull’iniziativa del Servizio Italiano di Psicologia Online e in merito allo sportello di ascolto e orientamento che verrà inaugurato il 15 settembre sul profilo del SIPO. Per scaricare il numero di Metro in PDF è sufficiente cliccare qui.
psicologia 2.0 Stampa Il sito internet del quotidiano La Stampa utilizza un titolo evocativo: “il professor Freud riceve su Facebook“, benchè in realtà lo sportello proposto non abbia funzione di presa in carico psicologica, ma di semplice ascolto e primo orientamento verso strutture territoriali.
psicologia 2.0 AdnKronos Il sito di AdnKronos riprende una parte del comunicato stampa del SIPO, si può leggere l’articolo sul loro sito che titola “Lo psicologo sbarca su Facebook Gratis, due sere a settimana
Il Televideo RAI inserisce la notizia, riportando anche una dichiarazioen di Matteo Radavelli in merito all’utilità di presidiare come psicologi i nuovi canali di comunicazione. Il titolo è “Lo psicologo 2.0 arriva su Facebook
  Intervista al S.I.P.O in cui Matteo Radavelli spiega il significato del termine psicologo 2.0 e le implicazioni dell’utilizzare facebook come canale di primo contatto con il mondo della psicologia. E’ possibile anche ascoltare il file audio dell’intervista che abbiamo rilasciato a Radio 19 proprio sul tema “Psicologo su facebook
  Una pagina interamente deidcata ai progetti che come AlgeriMazzucchelli – psicologia innovativa abbiamo portato avanti in questi ultimi due anni, con una particolare attenzione allo psicologo 2.0 e agli esordi del gruppo. Qui per vedere l’articolo “curarsi con la web therapy, lo psicologo ti ascolta su Facebook“. Sempre a questo riguardo si può ascoltare l’interrvista audio che abbiamo rilasciato a Radio Rai 1 in cui presentiamo brevemente alcuni obiettivi del Servizio Italiano di Psicologia Online

 

 

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.