Quali gli errori da evitare nella convivenza? - Psicologo Milano
Le lettere di gratitudine come strumento psicoterapeutico
10 novembre 2013
Udire, ascoltare e ascoltare attivamente
10 novembre 2013
Mostra tutto

Quali gli errori da evitare nella convivenza?

Il mio parere: interessante elenco di “cose da non fare” per evitare di partire con il piede sbagliato quando si inizia una convivenza.

Per gli interessati del genere consiglio un approfondimento che feci tempo fa sui fattori che facilitano una coppia a essere “sana”.

Voi quali ci aggiungereste?

Voto articolo: 8/10

Tratto dall’articolo:

  • Rinunciare alla proprie passioni. Se vi siete scelti, è perché entrambi apprezzate le passioni reciproche, e la convivenza aiuterà pian piano a scoprirle e rivalutarle;
  • Mettere da parte gli amici. E’ un errore da evitare per il bene della coppia, anche perché i legami forti non si cancellano con un colpo di spugna;
  • Promettere amore eterno. Questo è un consiglio valido sia per un amore appena nato che per una convivenza agli inizi;
  • Un amore da social. Bisogna frenare quella voglia matta di raccontare i dettagli della propria convivenza sui social network;
  • L’effetto appiccicaticcio. È bello coinvolgere l’altro in ogni aspetto della propria vita, ma a lungo andare “vivere come una persona sola” rischia di togliere respiro alla coppia.
  • Voler cambiare l’altro. Non ha alcun senso cercare di cambiare l’altro, anzi la convivenza può aiutare a rivalutare gli aspetti che si credevano negativi;

Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli

See on www.abcsalute.it

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.