Resilienza: Il Metodo A B C D E - Psicologo Milano
Esercito Usa studierà spray contro suicidi… servirà a qualcosa?
10 novembre 2013
Dall’ansia alle abbuffate, ora il sisma scuote la psiche
10 novembre 2013
Mostra tutto

Resilienza: Il Metodo A B C D E

Il mio parere: strumento utilizzatissimo in terapia cognitivo comportamentale, il metodo ABCDE è un po’ complicato inizialmente da comporendere, ma una volta padroneggiato permette di analizzare in maniera conscia una serie di propri pensieri che non sempre ci aiutano come potrebbero davanti alle difficioltà.

Voto articolo: 8/10

Tratto dall’articolo:

“Ecco i 6 passi dell’esercizio ABCDE

  1. Quaderno: come per la maggior parte degli esercizi di PsiNeL, anche in questo è richiesta la tua partecipazione attiva.
  2. A…come Avversità: pensa ad un’avversità che hai dovuto affrontare, cerca di ricordare più elementi possibili e descrivila nel quaderno.
  3. B…come Belifes o Convinzione: Ora pensa alle convinzioni che sottostavano e precedevano il tuo comportamento.
  4. C…come Conseguenze: Adesso pensa alle conseguenze delle tue convinzioni. Chiedendoti: “il fatto di aver creduto X a cosa mi ha portato?”.
  5. D…come Discussione: Metti in discussione le tue convinzioni che non ti hanno portato alle conseguenze che desideravi, quelle che in gergo vengono chiamate “convinzioni depotenzianti”.

  6. E…come energia e stato mentale: Ora scrivi alcune righe che mettano in evidenza come, il fatto di aver discusso le tue convinzioni ha modificato la tua energia ed il tuo stato di coscienza.”

Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli

See on www.psicologianeurolinguistica.net

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.