(R)Incomincia la scuola: consigli per i genitori... - Psicologo Milano
La psicoanalisi cambia davvero il cervello?
10 novembre 2013
Quando la timidezza diventa patologica?
10 novembre 2013
Mostra tutto

(R)Incomincia la scuola: consigli per i genitori…

Il mio parere: utile vademecum suddiviso per fasce d’eta e rivolto ai genitori (e figli) che si apprestano a dovere iniziare un nuovo anno di lavoro sui libri di testo.

Quello che mi piace è l’attenzione che viene portata sul rapporto genitore/figlio, strumento principe per veicolare serenità e fiducia nel futuro.

Voto articolo: 8/10

Tratto dall’articolo:

1° elementare
Per i bambini di 5-6 anni l’attesa del cambiamento può essere stressante; a questa età sono molto conservatori e sentono già il peso delle aspettative degli adulti.

Molto utile fare insieme i primi acquisti (astuccio, cartella…. per gli altri meglio aspettare le indicazioni date dagli insegnanti). Godetevi il profumo delle matite e l’entusiasmo dei ragazzi in grado di placare possibili ansie. Partecipate alle scelte, ma non impotene il vostro gusto e le vostre idee.

1° media

Meglio rassicurarli sulle loro qualità e capacità e sulle potenzialità del nuovo percorso.

Magari raccontate ai vostri figli i vostri ricordi più belli e più buffi di quell’età, degli insegnanti che vi hanno lasciato qualcosa di positivo anche se magari all’inizio vi intimorivano tanto.

1° superiore

Parlate di meno e ascoltate di più i vostri ragazzi. Evitate, per esempio, di dir loro tutto quello che dovrebbero fare per essere dei bravi ragazzi.”

Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli

See on psicoterapeutaetaevolutiva.blogspot.fr

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.