Scrivere il diario combatte ansia e stress: lo dice l'Università di Chicago! - Psicologo Milano
Ma a che serve ‘sto psicologo?
10 novembre 2013
Il sesso spiegato ai bambini…
10 novembre 2013
Mostra tutto

Scrivere il diario combatte ansia e stress: lo dice l’Università di Chicago!

Interessante strategie per placare ansia e altri stati d’animo che avvertiamo come invalidanti.

In terapia utilizzo spesso questo genere di esercizi e ho sempre attribuito alla scrittura un potere enorme, capace di riaprire un dialogo con noi stessi su alcune tematiche difficili da mentalizzare, ma anche di relativizzare alcuni nostri pensieri e permettere loro di evolversi.

Voto articolo 10/10

Luca Mazzucchelli

Tratto dall’articolo

La professoressa Sian Beilok, che insegna Psicologia cognitiva presso l’ Università di Chicago, ha scientificamente dimostrato che scrivere a mano, in particolar modo avere costanza nel tenere un diario dei propri accadimenti di ogni giorno, è un antidoto efficacissimo per combattere lo stress, l’ansia e i disturbi di origine depressiva.

“Gettare“ i pensieri negativi sul foglio serve a spezzare il flusso dei pensieri carichi di ansia che “ premono“ nella mente, e a migliorare nettamente la situazione emotiva.

Scrivere a mano ci aiuta ad “allenare” il pensiero, perché ci fissiamo sul problema tralasciando lo stato negativo, e nel contempo riusciamo ad educare il pensiero stesso a diventare sempre più efficiente.

Leggi tutto l’articolo

See on www.docsity.com

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.