diepndenze psicologiche Archivi - Psicologo Milano
29 luglio 2013

Le nuove schiavitù

nuove dipendenze psicologiche

Nuovi padri, nuove dipendenze

Dopo avere analizzato il declino della funzione paterna in questo precedente aritoclo, Alessia Besana analizzare gli effetti che ciò porta con sé e che si manifestano attraverso nuove forme di sintomo (Manzetti, 1999). Per dirla con le parole di Lacan (1984) “un grande numero di effetti psicologici ci sembrano dipendere da un declino sociale dell’imago paterna”.
Buona Lettura
Luca Mazzucchelli

In Il disagio della civiltà, Freud scrisse che “l’iscrizione dell’uomo nel campo della civiltà esige una rinuncia pulsionale” (Freud, 1971). Così dicendo, il padre della psicoanalisi afferma che è paradossalmente la funzione del limite che permette l’accesso al piacere. La condizione per appartenere a una comunità umana è quella di rinunciare ai propri soddisfacimenti pulsionali: è proprio questa la funzione principale del padre, quella di porre un limite al soggetto in modo da trasmettergli l’impossibilità di avere tutto e in modo da aprirgli l’accesso all’altro, al mondo della cultura (Lo Castro, 1997). Oltre alla funzione paterna occorre analizzare i cambiamenti sociali avvenuti ultimamente: