Luca Mazzucchelli Archivi - Psicologo Milano
10 febbraio 2015
disturbi alimentari

Depressione – il lato buono che non ti aspetti

Depressione: il lato buono che non ti aspetti – Intervista a Valeria Ugazio

A cura di  Luca Mazzucchelli

Il mio ospite di oggi…

valeria ugazioValeria Ugazio (Novara, 29 marzo 1949) è una psicologa italiana. Psicoterapeuta sistemico-relazionale e docente, è autrice di volumi e articoli sul tema. Insegna all'Università di Bergamo dove ricopre la carica di professore ordinario di Psicologia clinica presso il Dipartimento di Scienze Umane e Sociali. È membro del comitato scientifico di alcune riviste tra le quali: "Terapia familiare", "Psicoterapia", "Connessioni", "Human Systems. The Journal of Systemic Consultation" e “Journal of Constructivist Psychology”.

Se guardi questa intervista imparerai…

In questa intervista imparerai a conoscere gli aspetti più rilevanti della depressione, raccontata da Valeria Ugazio non solo nei suoi aspetti più critici, ma anche nei risvolti positivi che può avere. Conoscerai inoltre il ruolo di psicologia e psichiatria nella gestione di questa patologia negli ultimi anni.

Indice e minutaggio degli argomenti

00:00 introduzione - il lato salvifico della depressione

01:41 tipologie di depressione distimie vs depressioni cicliche

06:33 il lato geniale della depressione

07:53 depressione cronica: il caso di  V.Woolf e l’importanza dell’inclusione

09:38 Kirchner e l’importanza delle relazioni di coppia

11:13 depressione e psichiatria: quello che la serotonina non spiega

12:33 depressione e Prozac: un’operazione di marketing

16:08 la responsabilità della psicologia

18:01 il ruolo della serotonina: esperimenti

19:42 insonnia come campanello di allarme

20:52 rabbia come campanello di allarme

21:42 il ruolo della gelosia

{loadposition depressioneugazio}

26 agosto 2014

Mediaeducation, un video corso per adulti di riferimento per i nativi digitali

A ottobre sarò ospite alla Maker Fair di Roma (edizione Europea) per parlare dei progetti che sto sviluppando con i colleghi di Psycholab, i quali hanno a che vedere in generale il rapporto tra le nuove tecnologie, il benessere delle persone e la psicologia. Recentemente, a questo proposito, ho creato anche un videocorso sulla “Media Education”, contenente riflessioni e strategie utili agli adulti che vogliono essere di aiuto ai loro figli alle prese con l’esplosione delle nuove tecnologie. Fattore Famiglia […]
8 agosto 2014
Podcast psicologia

I Podcast di Parliamo di Psicologia

Podcast psicologia

I Podcast sono dei file audio che si possono ascoltare in differita direttamente sul proprio telefonino.

E' un po' come una radio, con la differenza che puoi ascoltare solo quello che ti piace, quando hai tempo per farlo.

Personalmente credo molto nel Podcast, anche se al momento è uno strumento parzialmente diffuso, perchè permette di entrare in contatto con una quantità enorme di conoscenze sfruttando al massimo i "tempi morti" della nostra giornata.

Facendo un giro sull'iTunes store potrete vedere che ci sono podcast che affrontano praticamente qualsiasi tema.

Ecco perchè anche ho deciso di creare alcuni file audio in cui parlo di psicologia, fornendo esercizi e giochi per aumentare il proprio benessere quotidiano.

I file audio possono essere ascoltati gratuitamente sia su iTunes (per chi ha apple o iPhone) sia direttamente dal pc andando sul canale di Spreaker.

Da qualsiasi cellulare, comunque, scaricando una delle molte applicazioni per la ricerca di podcast, è possibile abbonarsi gratuitamente ai feed del mio canale, che si chiama "Parliamo di Psicologia".

Ogni martedì alle 15 uscirà una nuova puntata del podcast, dopo le prime 10 valuterò con quale intensità utilizzare questo strumento.

Qui si può ascoltare la prima puntata del podcast.

 

7 maggio 2014

Il Giorno – Nasce l’alleanza tra psicologi e informatici per combattere la piaga del cyber-bullismo

“Il Giorno” di oggi, 6 maggio 2014, dedica una pagina al mio videocorso riservato agli adulti che vogliono meglio comprendere come stare vicino ai nativi digitali. Per chi fosse interessato a leggere l’articolo per intero rimando qui, mentre per chi volesse capire meglio in cosa consiste il mio videocorso lascio un video qui di seguito e invito a visitare il sito www.media-education.it dove si può vedere l’indice degli argomenti trattati e alcune risorse gratuite. {loadposition mediaeducation} Luca Mazzucchelli
7 maggio 2014

Repubblica Salute: I rischi nascosti del gioco facile

E’ uscita su “La Repubblica” di Martedì 6 maggio (edizione Nazionale, pag. 39) un articolo a firma Margreth Alessandra in cui si parla del gioco d’azzardo e adolescenti. Sono stato chiamato in causa per raccontare alcuni rischi legati a questo contesto e per parlare di come i genitori possono stare al fianco dei ragazzi nel contesto online, spesso facilitatore nel prendere cattive abitudini quali il gioco d’azzardo. Luca Mazzucchelli
1 maggio 2014

GenteMotori: un nuovo modello di relazione

Mi hanno proposto un’intervista su un giornale abbastanza insolito per la mia professione, GenteMotori, uscito a Maggio 2014, nella quale parlo di come cambiano le modalità relazionali nel contesto online. Ringrazio Luca Pezzoni per l’articolo e chi fosse interessato a leggerlo può consultare qui la scannerizzazione. Luca Mazzucchelli
28 aprile 2014

Videocorso sulla media education: insegnare agli adulti i nativi digitali

Ti ho mai raccontato come ho iniziato a lavorare con gli adolescenti?

{loadposition mediaeducation}

Ho sempre apprezzato il lavoro a stretto contatto con i ragazzi, un po' perchè penso ci sia un grande bisogno di prevenzione, un po' perchè credo che agire per tempo su alcune situazioni che non promettano bene possa essere un'operazione molto utile.


Così, fin da giovanissimo, accettavo lavori di ogni genere con i ragazzi delle scuole medie e anche più piccoli. Il primo lavoro è stato veramente duro, con bambini della periferia milanese che vivevano in condizioni di indegenza completa.


Ti dico solo che un pomeriggio, in uno di questi cortili, un ragazzino mi ha fatto la pipì sulla scarpa mentre distratto parlavo con un genitore...

15 gennaio 2014

Bilancio dell’esperienza Sweet Sardinia

Pubblico oggi il link a un’intervista che mi è stata fatta a mo’ di bilancio dell’esperienza vissuta a Sweet Sardinia. Prima di invitarvi a leggerlo, una piccola riflessione: sicuramente questo viaggio attorno alla Sardegna ha rappresentato per me la sfida di comunicare in un contesto molto lontano da quelli che abitualmente frequento: io che nemmeno avevo la televisione, sono finito a farla. Alcuni mi hanno detto che la mia partecipazione a questo programma sarebbe stata un vero azzardo, perchè trovarsi […]
5 gennaio 2014
gandolfi

Il cambiamento come funzione spontanea della mente

{loadposition gandolfi}

Ecco la bellissima intervista che Miriam Gandolfi mi ha concesso sul tema del cambiamento.

In sintesi in questa chiacchierata si parla di: