psicodiagnosi Archivi - Psicologo Milano
26 luglio 2013

Diagnosi: sentenza o processo? parte 2

Può essere utile ai famigliari sapere il nome della malattia che colpisce un proprio caro?

Una delle questioni che più affliggono le famiglie e spesso i pazienti stessi è non tanto o non solo l'apprendere la diagnosi quanto l'incertezza della prognosi, nella consapevolezza che purtroppo, per alcune patologie, vi è un decorso in molti casi cronico. E' a mio parere per questo motivo che una diagnosi di disturbo maggiore viene spesso percepita dai familiari come una sentenza perché non solo vedono stravolta la propria vita personale e famigliare ma anche perché devono rivedere e modificare le proprie aspettative riguardo al congiunto malato.