psicologo lutto milano Archivi - Psicologo Milano
29 luglio 2013
superare il lutto

In quanto tempo si supera un lutto importante?

 

superare il luttoIl lutto: percorso privato e individuale

Generalmente siamo portati a pensare al lutto come un processo lineare che inizia con immenso dolore e si risolve gradualmente grazie al potere lenitivo del tempo. Tale concezione non è errata, ma occorre precisare che non esiste un’unica modalità con cui si può vivere l’esperienza del lutto. Una ricerca durata cinque anni e condotta su 267 coppie a Detroit (Bonanno, Wortman e Nesse, 2004) ha dimostrato che solo l’11% dei coniugi rimasti vedovi ha vissuto un’esperienza del lutto così come tradizionalmente intesa, tornando a ritmi di vita e tonalità emotive simili a quelle precedenti la perdita dopo un anno dalla scomparsa del coniuge:
12 marzo 2011
aiutare le persone in lutto

Come aiutare le persone in lutto

 Regole da tenere presente quando si affronta una situazione di lutto

aiutare le persone in luttoOgni cambiamento di per sé rappresenta uno stress capace di destabilizzarci e, pertanto, necessita il ritrovamento di un nuovo equilibrio che permetta di affrontare al meglio le difficoltà con le quali ancora ci si dovrà misurare. Sono questi momenti di particolare fragilità, ed è strategico riuscire a fronteggiarli nel migliore dei modi proprio per potere riprendersi il prima possibile, oltre ad imparare a come fare tesoro dei momenti critici in modo che, qualora si ripresentassero, sia più semplice attraversarli.

{loadposition lutto}
Un punto cruciale che occorre sforzarsi di perseguire è quello del non trascurarsi e lasciarsi andare, ma avere cura di sé durante tutto il periodo di prostrazione.  Ci sono molti modi per avere cura di se stessi, che iniziano dalle piccole attenzioni da dedicarsi, fino ad arrivare a progetti più grandi e impegnativi.
Il prendere una decisione positiva al posto di una negativa può fare la differenza in questi momenti:

15 febbraio 2011
elaborazione del lutto

Il rifiuto all’elaborazione del lutto e le sue tappe

 

elaborazione del luttoPassare in mezzo al dolore del lutto

"Se ci fosse una ragione per queste sventure
Potrei dare una frontiera al mio dolore
Quando il cielo piange, la terra non straripa?
Se i venti infuriano, non impazzisce il mare
Col suo grande volto rigonfio minacciandoil cielo?
E tu vuoi una ragione
per questo tumulto?
Io sono il mare."
Shakespeare - Tito Andronico

1 febbraio 2010
reazioni lutto

Le diverse reazioni alla perdita di persone importanti

reazioni luttoLe reazioni davanti al lutto

L'esperienza della perdita ci rimanda al divario tra la nostra storia e a nostra esperienza, tra la realtà e le aspettative

Quando è opportuno richiedere un aiuto psicologico?
Tutte le persone prima o poi si devono rapportare con l'esperienza della perdita di qualcosa di importante. Non solo la morte di persone a noi care, che è il prototipo di perdita, ma anche di un rapporto d'amore, d'amicizia, di un oggetto con particolare valore. Lo stesso crescere vuol dire un po' anche morire, abbandonare una parte di se stessi per approdare a una nuova, cercando di integrare il meglio possibile gli aspetti vecchi con quelli nuovi.