sandra sassaroli Archivi - Psicologo Milano
19 maggio 2013
cognitivocomportamentale

L’approccio Cognitivo Comportamentale

Nato a Nocera Inferiore (Salerno) il 30 maggio 1967, Giovanni Maria Ruggiero è un medico chirurgo, specializzato in psichiatria e psicoterapia. Laureato in medicina all'Università di Pavia nel 1992, si è poi specializzato in Psichiatria all'Università di Milano nel 1998 e in Psicoterapia Cognitiva presso la Scuola di terapia cognitiva e cognitivo comportamentale “Studi Cognitivi" nel 2001.

 

Direttore della Scuola di terapia cognitiva e cognitivo comportamentale “Psicoterapia Cognitiva e Ricerca" è anche docente presso la Scuola di terapia cognitiva e cognitivo comportamentale “Studi Cognitivi".

 

Indice 

00:31 Concezione del disagio secondo l’approccio cognitivo comportamentale

04:23 Le leve per promuovere il cambiamento nel paziente

07:53 Relazione psicologo - cliente

09:25 Radici dell’approccio cognitivo comportamentale

11:23 Tecniche maggiormente utilizzate

13:41 Sbocchi lavorativi

15:22 Testi di riferimento

18:26 Consigli ai giovani psicologi 

{loadposition intervistaruggiero}