suggerimenti Archivi - Psicologo Milano
5 febbraio 2014

18 cose che i bambini possono insegnarci sulla felicità

Sono istintivi e sanno subito ciò vogliono. Vivono il presente. Non si fanno domande sul passato o sul futuro. A meno che non sia l’ora di andare a letto. Credono. Non importa se è babbo natale, la fatina, o perfino il potere magico di un cerotto. Fanno cose. Scolpiscono, dipingono, tagliano con le forbici non stanno mai con le mani in mano. Ballano. Se ne infischiano se qualcuno li guarda loro ballano e non temono i giudizi altrui. Cantano. Saltano […]
16 gennaio 2014
mente geniale

Fai funzionare meglio il tuo cervello: metodi realistici per prestazioni «geniali»

Esistono molti modi per ottenere il massimo dal nostro cervello aumentandone le prestazioni: avere più memoria, riuscire a concentrarsi di più, sfruttare a fondo la creatività, imparare a usare meglio il ragionamento, rafforzare la logica.   È possibile farlo da giovanissimi (…), ma è un obiettivo realistico anche per chi è già adulto: ormai si sa da tempo che le cellule del cervello mantengono una certa plasticità ben oltre i 18 anni, consentendo a chiunque di poter migliorare le performance […]
4 gennaio 2014
come essere felici

Avvicinarsi alla felicità: 7 dritte da 7 psicologi

1. Siate positivi, raccomanda Barbara Fredri­ckson, professoressa di psicologia all’uni­versità della Carolina del Nord. «Un atteg­giamento positivo rende più belli e più sani, perché favorisce l’abbassamento del­la pressione, minimizza il dolore, riduce l’incidenza delle malattie da raffreddamen­to, oltre a garantire una migliore qualità del sonno. Aumentate il numero di emozio­ni positive nell’arco della giornata, anche se effimere: una tira l’altra (…) e ben presto vi sentirete trascinare da una spirale ascendente di positività. Trova­te un momento di tempo per scoprire […]
1 agosto 2013

Autismo: 3 suggerimenti per viverlo meglio

Ecco l’intervista che ho fatto a Antonio Rinaldi, psicologo di Livorno che con il suo surf e tanta passione lotta per migliorare la vita dei bambini con autismo
1 agosto 2013
paura del buio

Illuminante viaggio nel buio (parte 3)

paura del buioLa paura del buio... Eccovi altri spunti interessanti di riflessione attorno al buio. La prima parte di questo articolo potrà, forse, trovare più interesse in chi segue bambini piccoli, ma anche in chi vorrà averne! Leggerete alcuni consigli utili per provare ad evitare che crescano con la classica e costante paura del buio. Più avanti, per concludere, faremo una riflessione più ampia che riguarderà la differenza tra il buio reale, quello che c’entra coi nostri sensi, e quello metaforico, mentale. La paura del buio La luce è la "novità assoluta" in cui si imbatte il neonato: è stato ipotizzato, per primo fra tutti da Otto Rank, che la prima fantasia neonatale sia proprio quella di farla sparire, di "fare buio", di ritornare "al buio e all'acqua dello stadio intrauterino" (Galzigna, 1995). E allora come mai in alcuni bambini si manifesta la paura del buio?