Vogue Italia, basta modelle troppo magre, troppo giovani o con problemi alimentari - Psicologo Milano
Centri Estivi: se possibile, meglio rispettare la volontà dei figli
10 novembre 2013
È possibile prevedere il successo di un matrimonio?
10 novembre 2013
Mostra tutto

Vogue Italia, basta modelle troppo magre, troppo giovani o con problemi alimentari

Il mio parere: in una società dove le tendenze sono dettate sempre di più dai mezzi di comunicazione id massa, mi sembra una buona intenzione quella perseguita da Vogue, che dice di volersi impegnare per promuovere dei modelli e valori di bellezza meno potenzialmente pericolosi per i giovani d’oggi.

Voto articolo 7/10

Tratto dall’articolo:

“Obiettivo della campagna è incoraggiare un atteggiamento più sano nei confronti del corpo all’interno del settore della moda, tutelando le modelle – che per molte donne rappresentano un’ideale femminile da imitare – affinché vengano seguite, incoraggiate e supportate a prendersi cura di sé stesse.

Le più grandi agenzie di modelle stanno già aderendo all’appello in cui si chiede anche agli stilisti di non utilizzare modelle troppo giovani, troppo magre e soprattutto che soffrono di disturbi alimentari.

La super top Lauren Helm, 48 anni, oggi psichiatra, conclude: “Non puntiamo l’indice contro la moda, che viene tirata sempre in ballo come capro espiatorio di qualsiasi problematica sociale o relativa alla salute: nei disordini alimentari i fattori scatenanti sono, nella stragrande maggioranza, legati all’ansietà, allo stress e all’iperperfezionismo”.”

Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli

See on www.leichic.it

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.