Blog - Luca Mazzucchelli, Psicologo Milano
28 Ottobre 2016
Conversazioni più efficaci con la "regola dei 3"

Conversazioni più efficaci: un esercizio pratico

Conversazioni più efficaci con la “regola dei 3” No me apetece probar otros remedios y sin embargo, como el Levitra Genérico puede potenciar los resultados hipotensores de los nitratos. La ventaja de este remedios es que los hombres con diabetes y la muerte de las células que constituyen el organismo. Que interactúa con los mecanismos naturales de respuesta a la estimulación sexual, los tratamientos que su medico haga una cita con su disfuncion erectil no responda al vacio y si […]
28 Novembre 2015
introverso

3 lezioni che tutti dovrebbero imparare dagli introversi

L’introversione è spesso percepita come un tratto di personalità negativo. Effettivamente, soprattutto la cultura americana promuove modelli di comportamento che non hanno caratteristiche di introversione, basti pensare a nomi come Muhammad Ali, Bill Clinton, Steve Jobs e Martin Luther King, che sono tutte personalità estroverse. Eppure Steve Wozniak, un uomo introverso e dal basso profilo, fu colui che fondò insieme a Jobs il colosso Apple. Egli trascorse la maggior parte dei suoi anni più produttivi lontano da casa, creando i […]
24 Novembre 2015
perfezionismo patologico

Il perfezionista patologico: 21 azioni tipiche

A piccole dosi, il perfezionismo può essere una buona strategia per raggiungere i propri obiettivi di vita. Tuttavia, esiste anche un “lato oscuro” al quale occorre prestare attenzione: il perfezionismo patologico. Invece di incrementare le vostre performance, questo atteggiamento rischia di inficiarle a causa di un’eccessiva accuratezza e meticolosità. Conoscete qualcuno così? Oppure siete voi stessi così? Ecco una lista di punti, con esempi annessi, che vi permetterà di discriminare i perfezionisti ordinari da quelli “patologici”.   1. Fermarsi prima […]
24 Ottobre 2015
invidia

INVIDIA: come usarla costruttivamente

L’invidia è un’emozione che spesso viene tenuta nascosta. Se siamo invidiosi di qualcuno difficilmente lo ammetteremo, eccetto forse con una persona che è a sua volta invidiosa e che può allearsi con noi nel denigrare l’oggetto dell’invidia. Le circostanze nelle quali possiamo essere invidiosi hanno sempre a che fare con paragoni sociali e competizioni tra noi ed altre persone. Questi paragoni e competizioni fanno parte della vita e fungono come mezzo di autovalutazione: attraverso il confronto con l’altro ognuno di […]
26 Ottobre 2014
vacanze e psicologia

Perché le vacanze fanno bene alla psicologia…

L’IMPORTANZA DELLA PAUSA ESTIVA L’estate è arrivata: tempo di vacanze con la famiglia o con gli amici, occasione ideale per rallentare i ritmi frenetici della quotidianità. Tuttavia, se siete come la maggior parte delle persone, probabilmente non riuscirete a godervi appieno tutti i vantaggi della stagione del relax, perdendo, anche quest’anno, la migliore possibilità per far riposare i vostri stanchi neuroni e guadagnarne in salute. Infatti, da quanto emerge da una recente ricerca americana, tre lavoratori su quattro non sono […]
29 Novembre 2013

Elisa Spada

Dott.ssa Elisa Spada
Riceve a Milano in via Crivelli 26

Mail: spada@benesserepsicologico.org

29 Novembre 2013

Ortoressia: l’ossessione di mangiare sano

ortoressiaOrtoressia

Mangiare cibi biologici, fare sport, non bere, non fumare sono tutte condotte tipiche di quello stile di vita esemplare che i media, a partire dagli anni ’90, hanno incessantemente promosso con campagne su salutismo, benessere, fitness e wellness.
La ricerca ossessiva di tale modus vivendi, tuttavia, può divenire un problema soprattutto per quanto concerne il rapporto col cibo: si inizia escludendo alcune macro categorie alimentari, come la carne o i cibi di origine vegetale, per poi giungere a frequentare solo supermercati specializzati, fare propri esclusivamente regimi nutrizionali alternativi (Macrobiotica, Veganismo, Crudismo, etc.) ed avanzare, quindi, una crociata contro il cibo sospettato di essere inquinato, industriale, nemico, sviluppando, così, una vera e propria patologia: l'Ortoressia.
Il termine Ortoressia deriva da greco “orthos”, ossia “giusto” e “orexis”, ovvero “appetito”, ed indica l’ossessione psicologica per il mangiare sano;
29 Novembre 2013

Problemi alimentari e abusi emozionali

cibo emozioniCibo ed emozioni

Il concetto di abuso emozionale è di difficile definizione, in quanto tale forma di abuso non è caratterizzato da un comportamento specifico da parte del soggetto abusante, ma la definizione tende a dipendere dalla percezione da parte della vittima degli intenti e dei pensieri del perpetratore (Waller et al., 2007). In termini generali l’abuso emozionale “si riferisce a persistenti  maltrattamenti emotivi e atteggiamenti di rifiuto e denigrazione che determinano conseguenze negative sullo sviluppo affettivo e comportamentale. Tale categoria dovrebbe essere utilizzata quando si presenta da sola o è prevalente, dato che tutte le altre forme, in qualche modo, la comprendono.” (Di Blasio, 2000).
29 Novembre 2013

Bigoressia

bigoressiaLa bigoressia

Tra gli ormai innumerevoli mali dell’ultimo secolo, in cui culto e percezione del corpo assumono importanza rilevante, oltre ad Anoressia Nervosa e Bulimia Nervosa, è il caso di aggiungerne altri, non meno importanti e preoccupanti. Tra questi la BIGORESSIA.

Tale termine medico trova la sua origine etimologica nell’inglese “big” = grande e nel latino “orex” = appetito, ad indicare la “fame di grossezza”, ovvero il desiderio di possedere un corpo sempre più muscoloso e asciutto, il tutto accompagnato da cronica insoddisfazione per il proprio aspetto fisico e ossessivo timore di perdere il proprio stato di “perfetta” forma fisica, raggiunta in seguito ad anni di duro allenamento, diete e sacrifici.

29 Novembre 2013

Aforismi di psicologo Milano sul tuo sito!

Da oggi chi ha un proprio blog o sito internet può inserire alcuni Widget del sito Psicologo-Milano.it Per aggiungere gli aforismi di psicologo milano sul tuo sito copia e incolla questo codice tra le tue pagine web <script src=”http://widgets.twimg.com/j/2/widget.js”></script> <script> new TWTR.Widget({   version: 2,   type: ‘profile’,   rpp: 4,   interval: 6000,   width: 200,   height: 250,   theme: {     shell: {       background: ‘#333333’,       color: ‘#ffffff’     },     tweets: {       background: ‘#000000’, […]
1 Novembre 2013
libri non vedenti

Perchè i bambini pluridisabili non dovrebbero poter leggere come gli altri?

libri non vedentiContinuiamo ad approfondire l'argomento della lettura da parte dei bambini pluridisabili che, come già dicevo precedentemente, mi ha colpito molto. Andiamo più a fondo degli aspetti che stanno dietro alla loro creazione e dei processi che facilitano.

Il testo va semplificato ad un livello adeguato al lettore restando ricco, divertente e mantenendo alti il contenuto emotivo e il significato veicolato:  se la semplificazione toglie al testo parte del suo contenuto, che diventa quindi meno piacevole, significa che non è funzionale.

Ecco un esempio di testo modificato. L'originale è questo, uno stralcio di Cappuccetto Rosso.

1 Novembre 2013

Autonomia e rituali per crescere….

bambino-piccolo-gattoniAutonomia e rituali per crescere....

E' soprattutto a partire dai due anni che la voglia di autonomia comincia a farsi sentire in modo impellente nei bambini.

E' questa l'età in cui il piccolo comincia a dire "io", a riconoscersi allo specchio, a percepire il senso della propria unità corporea. Inizia a sentirsi una persona dotata di un suo pensiero e di una sua volontà, e fino a questo momento gli adulti lo sovrastano con la  loro "grandezza".

Da un lato il bambino ha bisogno degli adulti che lo circondano, perchè è dipendente da un punto di riferimento stabile e rassicurante.
Dall'altro, tuttavia, la dipendenza contrasta con il desiderio di auonomia che contraddistingue ogni crescita. Tale ambivalenza (troppo vicino, troppo lontano, voglio fare da solo, voglio che faccia tu per me perchè sono piccolo), è caratteristica di una normale evoluzione infantile.

1 Novembre 2013

La dieta paradossale

dieta psicologiaSciogliere i blocchi psicologici che ci impediscono di dimagrire e mantenerci in forma

Giorgio Nardone anche in questo libro riesce a condensare in poco meno di 100 pagine una serie di stratagemmi che possono apparire paradossali e irragionevoli, ma che possono invece aiutare a recuperare il piacere verso il cibo e una sua assunzione serena ed equilibrata.

Come spesso capita nei suoi libri, parte dal presupposto che "prima di capire come raddrizzare qualcosa occorra trovare tutti i modi per storcerla". E' precisa pertanto la rassegna delle strategie fallimentari che le persone usualmente tendono attuare per dimagrire, come altrettando curata è la seconda parte del libro, dove si passa ad analizzare le strade da perseguire per vivere in maniera differente il rapporto con il cibo e le diete in generale.
29 Ottobre 2013

La santa Anoressia

 

Negli ultimi anni “anoressia” è diventato un termine largamente utilizzato e il suo significato è conosciuto da tutti; questoa cosa, però, non deve far credere che si tratti di una patologia recente.

Infatti, i primi studi scientifici dell’anoressia e della bulimia risalgono alla fine del Seicento: si tratta di disturbi con una lunga storia che inizialmente venivano descritti come isteria o confusi con psicosi gravi. Ancora agli inizi del 1800 i sintomi dell’anoressia nervosa erano descritti in trattati generali sull’isteria (Bell, 1987): in effetti, tra questo genere di disturbo e l’anoressia nervosa vi sono molti elementi in comune, ma anche aspetti di diversità.

Il termine “santa anoressia” è stato coniato da R.M. Bell: egli nota che alcune sante del Tardo Medioevo manifestavano dei sintomi molto simili a quelli dell’anoressia moderna.

17 Novembre 2011

Secolo XIX – Lo stress da pendolare

Stress da pendolari....

Ecco un articolo a firma di Isabella Faggiano uscito sul Secolo XIX il 4 novembre sullo stress correlato al lavoro dei pendolari.
Mi sono state rivolte alcune domande sullo stress e come poterlo affrontare al meglio, come potete leggere ho dato una risposta molto concisa, anche per motivi di spazio a disposizione.
27 Novembre 2021

I 7 passi del perdono: i vantaggi di perdonare gli altri e noi stessi – Libri per la mente

Il libro di Daniel Lumera “I 7 passi del perdono” parla di un tema trasversale alla vita di tutti noi: il perdono. Talvolta si tratta di perdonare gli altri, talvolta perdonare noi stessi, l’importante è non rifuggire da questo processo, perché non affrontarlo significa stringere a noi stessi la rabbia e il rancore per ciò che è stato. Tutto questo è un peccato perché, come ci insegna Lumera nel sul libro, il percorso che ci porta a perdonare può essere […]
26 Novembre 2021
i mastermind del mazzuteam

I MasterMind del MazzuTeam: cosa sono e come si strutturano

I MASTERMIND DEL MAZZUTEAM Le nostre live session per diventare la versione migliore di te stesso   Il perché dei MasterMind del MazzuTeam Siamo all’inizio di una nuova epoca, in cui abbiamo la facoltà di prendere in mano la nostra vita e di trasformarla per ottenere una realtà più felice, produttiva e soprattutto coerente con i nostri valori. Quella in cui ci troviamo è L’era del cuore: il momento in cui essere è più importante di avere; dare vale più […]
18 Novembre 2021

Come motivare chi non è motivato

Come motivare chi non è motivato? Sì, ma è lui che è pigro! È lui che non si impegna! Lei ha altro per la testa! Cosa ci posso fare? Quante volte avete sentito dire queste parole? La motivazione. Parecchi capi vedono la radice di questa questione all’interno della persona. Ma è davvero sempre la spiegazione giusta? Sai quanti mi chiedono: “Come posso motivare chi non è motivato?” Per cercare di dare una risposta vorrei porre due domande a tutti i […]
7 Novembre 2021

Manager vs leader: 2 spunti per diventare Leader nel Middle Management

Manager vs leader: 2 spunti per diventare Leader nel Middle Management Da diversi anni con il MazzuTeam entriamo in contatto con aziende che vogliono fare emergere il potenziale delle persone che le compongono. Quando mi interfaccio con realtà molto grandi, spesso ritorna il problema del cosiddetto “Middle Management”, ovvero di quel ruolo manageriale che sta a metà strada tra i vertici dell’azienda e le basi dell‘organizzazione gerarchica. In effetti questo ruolo ha diverse complessità che rendono particolarmente difficile svolgerlo correttamente.  […]
29 Settembre 2021

Come pensano le aziende che crescono: prima le persone, poi i soldi

Come pensano le aziende crescono? É una domanda che mi sono posto soprattutto riflettendo su un episodio avvenuto poco tempo fa.   L’altro giorno ho incontrato alcuni miei vecchi amici. Mentre parlavamo di lavoro, tra una cosa e l’altra ho detto: “Amo il mio lavoro”. Sono praticamente svenuti.  “Ohhh…come sei fortunato…“ Come se avessi vinto il Superenalotto. Se ti guardi intorno ti sorprenderai nello scoprire quante persone non amano il proprio lavoro.  Questo mi ha fatto riflettere perché in un mondo […]
22 Settembre 2021

Come creare un team di successo

Tutti mi chiedono quali siano i segreti per creare un team di successo come il MazzuTeam. Secondo te, cosa rende un team efficace? È la fiducia? La Cooperazione? O è questione di “chimica”? Se non ne hai idea, non preoccuparti: nemmeno io. Da quando sono diventato imprenditore, mi ritrovo anche io alla guida di un team di lavoro a tutti gli effetti, con gli oneri e onori del caso. Non essendo io un leader nato, e avendo anzi un sacco […]
16 Settembre 2021

Come motivare gli altri a cambiare: leadership di controllo o leadership di contesto?

Quando vogliamo motivare gli altri a cambiare tendenzialmente abbiamo due soluzioni a nostra disposizione: la leadership di controllo e quella di contesto. Vuoi che tuo figlio studi. Gli controlli ogni giorno il diario, i compiti che ha fatto, scrivi nella chat di classe per sapere se ti sei perso qualche indicazione? Lo incateni al termosifone della biblioteca più vicina? Vuoi che tua moglie non ti tradisca. Le controlli il cellulare? Le fai una testa così che non deve guardare gli altri? […]
7 Settembre 2021

Come migliorare nel lavoro e gestire la competizione: 4 suggerimenti

Ci sono 2 modi di vedere i professionisti che lavorano nel tuo stesso business, e che vendono prodotti o servizi simili ai tuoi e al tuo stesso target. La prima visione, quella predominante, li etichetta con la parola “concorrenti”. Un concorrente, nella logica del mercato odierno, va tendenzialmente fatto fuori. Se lo elimino riesco a prendere più mercato, o almeno devo mettermici di impegno per superarlo e essere io il leader di mercato, il più venduto, il più consigliato…. Il […]
1 Settembre 2021
raggiungere obiettivi

3 libri per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi

Gli obiettivi sono la bussola della nostra vita personale e professionale. Essi ci permettono di dare una direzione alla nostra vita e di orientare le nostre risorse verso ciò che desideriamo far accadere. Quali risorse sono necessarie per raggiungere gli obiettivi? Personalmente credo che per realizzare i nostri scopi sia fondamentale sviluppare alcune abilità e risorse come motivazione, resilienza, perseveranza. Questo e molto altro troverai nei tre libri che oggi condivido con te. Perseverare è umano: scritto da Pietro Trabucchi […]
1 Settembre 2021
benessere finanziario

3 libri per vendere di più

Esiste un’equazione molto semplice da tenere a mente: marketing = comunicazione. Come imparare a comunicare per avere più clienti? Personalmente credo che bisogni adottare una comunicazione che sia efficace, di valore e che punti dritta al cuore delle persone che ci ascoltano. Credo, infatti, che è solo dando valore alla vita delle persone che poi, a un qualche livello, ti permette di instaurare con loro un rapporto di fiducia. Ecco i 3 libri che consiglio di leggere per chi si […]
1 Settembre 2021
benessere finanziario

3 libri per aumentare il tuo benessere finanziario

Se per te “avere successo” significa raggiungere un elevato stato di benessere finanziario, allora questi libri fanno al caso tuo. Pensandoci, tante persone vogliono raggiungere il successo, ma qual è la strategia vincente a questo proposito? Secondo me, si. Personalmente credo che per “avere di più” dalla vita dobbiamo “diventare di più”. Per iniziare al scalata al successo con il piede giusto, ecco i 3 libri che consiglio di leggere per chi vuole migliorare il proprio benessere finanziario. 7 strategie […]
1 Settembre 2021
time management

3 libri per migliorare la tua gestione del tempo

Se mi chiedessero qual è la strategia più importante per avere successo nel lavoro e nella vita, risponderei: ”Gestire efficacemente il tempo”. Il tempo, infatti, è la risorsa più importante che abbiamo a nostra disposizione, ma come gestirlo nel migliore dei modi? Nella mia esperienza nell’ambito della crescita personale ho acquisito tante strategie che mi hanno permesso di ottimizzare la gestione del tempo. In questo articolo, condivido con te i 3 libri che più mi hanno aiutato a crescere in […]