identità stranieri Archivi - Psicologo Milano
29 Luglio 2013

La costruzione dell’identità nell’adolescente figlio di coppia mista

In quest’articolo il collega Matteo Baruffi prosegue nell'analisi delle diverse dinamiche che entrano in gioco nelle coppie miste, focalizzandosi però sull’adolescente straniero e sui processi che ne consentono lo sviluppo identitario: in particolare è approfondito il ruolo dell’identità etnica come componente fondamentale e caratterizzante lo sviluppo dell’adolescente stesso. Buona lettura
Luca Mazzucchelli

L’adolescenza è spesso stigmatizzata come un’età difficile dove genitori e figli vivono continui contrasti che possono talvolta avere gravi conseguenze sugli equilibri familiari. Questa fase di sviluppo del ragazzo è però fondamentale per la formazione del senso d’identità, ovvero l’idea che una persona ha di sé.
La crisi psico-sociale (così definita da Erikson) tipica dell’adolescenza, interessa la capacità del ragazzo di costruire la propria identità: il ragazzo da un lato abbandona alcuni dei modelli d’identificazione che ha consolidato durante la fanciullezza, dall’altro si trova nella condizione di dover scegliere e selezionare chi essere e cosa diventare in futuro in base alle sue attitudini e al proprio ruolo.