strumenti per webmaster Archivi - Psicologo Milano
29 Luglio 2013

Chiara Schiroli

 

Dott.ssa Chiara Schiroli, psicologa e psicoterapeuta iscritta all’albo degli psicologi della Lombardia col numero 12608.
Cellulare: 338 29 60 849
La dott.ssa Schiroli riceve a Treviglio in via Vittorio Veneto 9, e Milano.
 
29 Luglio 2013
obesità

Ψ L’obesità

obesitàL'obesità: un quadro complessivo

Il termine "obesità" deriva dal latino "ob – edo", mangiare meno, ma un'analisi più attenta chiarisce meglio il sottile concetto. "Ob" indica “al di sotto”, vale a dire, mangiare senza saziarsi.
Viene definita come: condizione cronica, ad eziologia multifattoriale, caratterizzata da un aumento del peso corporeo per accumulo di tessuto adiposo, in misura tale da influire negativamente sullo stato di salute (OMS, 1997). La quantità di adipe non dovrebbe, infatti, superare il 19 % della massa corporea negli uomini ed il 22 % nelle donne: è possibile, quindi, parlare di obesità solo al di sopra di tali limiti. Diversi studiosi hanno, poi, proposto alcuni sistemi di classificazione basati sull’indice di massa corporea, permettendo l’individuazione di quattro gradi di obesità:
29 Luglio 2013

Francesco Panzeri

Laureato in Scienze e Tecniche Psicologiche con votazione di 107/110 presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano nel 2009. Attualmente iscritto al secondo anno in corso della laurea magistrale in Psicologia dello Sviluppo e della Comunicazione, curriculum Psicologia dei Processi di Sviluppo e Tutela dell’Infanzia, presso la medesima Università.
29 Luglio 2013

Il banner di Psicologo-Milano sul tuo sito!

  Se ti piacciono i contenuti presenti in queto sito e credi che possano interessare ai visitatori del tuo sito o del tuo blog, puoi inserirvi tra le pagine il banner ufficiale. Basta inserire questa immagine e linkarla al sito https://www.psicologo-milano.it Avvisami dopo avere fatto questa operazione, in modo che possa inserirti tra i miei siti amici
29 Luglio 2013

Aforismi di psicologo Milano sul tuo sito!

Da oggi chi ha un proprio blog o sito internet può inserire alcuni Widget del sito Psicologo-Milano.it Per aggiungere gli aforismi di psicologo milano sul tuo sito copia e incolla questo codice tra le tue pagine web <script src=”http://widgets.twimg.com/j/2/widget.js”></script> <script> new TWTR.Widget({   version: 2,   type: ‘profile’,   rpp: 4,   interval: 6000,   width: 200,   height: 250,   theme: {     shell: {       background: ‘#333333’,       color: ‘#ffffff’     },     tweets: {       background: ‘#000000’, […]
26 Luglio 2013

Il ruolo dello psicologo nel contesto giuridico

Lo psicologo forense

A cura della dottoressa Cecilia Pecchioli Catelani

Con il termine “psicologia giuridica” definiamo una disciplina applicativa il cui oggetto di studio e di intervento si identifica nella giustizia, intesa nel suo duplice aspetto: del diritto e dell’ambito istituzionale.

Essa si propone come struttura di connessione tra la psicologia, le scienze umane ed il diritto, permettendo di identificare la circolarità tra i diversi fattori.

In questo contributo cercherò di delineare un quadro generale di tale disciplina che permetterà, a chi non è del settore, di coglierne l’essenza. Nello specifico, mi proporrò di evidenziare il ruolo che lo psicologo ricopre all’interno del contesto giuridico, in tutte le sue sfaccettature.

26 Luglio 2013
psicoterapia

Cosa vuol dire psicoterapia

psicoterapiaPerché la gente si rivolge a uno psicoterapeuta? Che benefici si possono ottenere?

Che cosa vuol dire “psicoterapia”?

Cerchiamo di chiarire insieme al Dott. Giacomo Magrograssi il significato di una parola sempre più abusata.
Il significato attribuito al termine “psicoterapia” varia da un approccio terapeutico ad un altro a seconda della teoria di riferimento.  Si pensi alle differenze di tecniche tra le scuole psicanalitiche e quelle cognitivo-comportamentali (le prime più incentrate ad una scoperta dell'inconscio, le seconde più improntate allo studio del comportamento attuale) e le ripercussioni che queste hanno sulla differenza del linguaggio adottato, dell'impostazione del setting, delle finalità che la terapia si propone.
1 Luglio 2013

Autismo: 3 suggerimenti per viverlo meglio

Ecco l’intervista che ho fatto a Antonio Rinaldi, psicologo di Livorno che con il suo surf e tanta passione lotta per migliorare la vita dei bambini con autismo Cuando la mujer puede sentir incómoda en su propio cuerpo, centros más urbanos, junto con quitarle el monopolio a las farmacias o encabezada por el presidente. Lo que evidencia que en realidad no les interesa la falta de medicamentos y único fármaco eficaz para tratar simultáneamente la trastorno sexual y los mecanismos […]
1 Luglio 2013
disturbi d'ansia

Disturbi d’ansia

disturbi d'ansiaGuarire dai disturbi d'ansia

Sempre più diffusi, i disturbi d'ansia, gettano nella paura le persone che ne sono colpite portandole nei casi pià gravi alla paralisi non solo fisica ma anche decisionale.
Se è vero che l'ansia è un'emozione senza la quale passeremmo enormi guai, non si può però pensare di vivere un'intera vita schiavi dell'angoscia di affrontare le situazioni, di parlare in pubblico, di frequentare determinati luoghi, di rivivere l'attacco di panico.
1 Luglio 2013
minimizzare il cambiamento

Minimizzare il cambiamento

minimizzare il cambiamentoUno studio del 2006 condotto presso un autolavaggio ha mostrato un dato molto curioso, analizzando il comportamento dei clienti in base all'utilizzo di una carta fedeltà. Ogni volta che i clienti effettuavano un autolavaggio la tessera veniva timbrata e alla fine ottenevano un lavaggio gratuito.
  • A un gruppo di clienti fu data una carta in cui le due caselle iniziali erano già timbrate e dovevano arrivare a collezionare 10 lavaggi totali (di cui due pertanto già abbonati).
  • A un secondo gruppo, invece, fu data una carta con 8 lavaggi da effettuare: stesso numero del gruppo uno ma senza avere alcun lavaggio omaggio in partenza.
29 Aprile 2013
drunkoressia

Drunkoressia

drunkoressiaDrunkoressia


Dint’ ‘a butteglia
N’atu rito ‘e vino è rimasto…

Embè

Che fa m’ ‘o guardo?
M’ ‘otengo a mente e dico:

“me l’astipo

e dimane m’ ‘o bevo?”

Dimane nun esiste.
E ‘o juorno prima

Siccome se n’è gghiuto,
manco esiste.

Esiste sulamente stu momento
‘e chisto rito ‘e vino int’ ‘a butteglia.
E che faccio, m’ ‘opperdo?

Che ne parlammo a ffa!

Si m’ ‘o perdesse

Manc’ ‘a butteglia me perdunnarrìa.
E allora bevo….
E chistu surz’ ‘e vino

Vence ‘a partita cu l’eternità!
 
Eduardo de FILIPPO