I Magnifici 7 Libri per la Mente del tuo Natale - Psicologo Milano
Libri per la mente: i magnifici 7 della tua estate
16 Luglio 2018
Come riprendersi da un trauma psicologico
1 Febbraio 2019
Mostra tutto

I Magnifici 7 Libri per la Mente del tuo Natale

Jingle books, jingle books,
Jingle all the way…

Atmosfera natalizia, gli alberi addobbati, le strade piene di luminarie, magari anche il camino acceso…

È il momento perfetto per un buon libro: che ci faccia compagnia e che ci faccia riflettere. Un libro per crescere.

Così, abbiamo pensato a 7 Libri per la Mente, tra i quali potrete scegliere quello che fa per voi: da gustarvi sulla vostra poltrona preferita, oppure da regalare a un amico per Natale.

La particolarità di questi libri, è che stavolta sono tutti di autori italiani. Insomma: libri per la Mente made in Italy!

Eccoli: i Magnifici 7 sono tornati.

Non siete curiosi?

1. Opus

Apriamo le danze di questa sinfonia in 7 movimenti con Opus, di Pietro Trabucchi, un autore che si è guadagnato la fiducia del pubblico con i precedenti “Resisto dunque sono” e “Perseverare è  umano”, giusto per citare le opere principali. 

Uno di noi (Luca Mazzucchelli), lo ha definito “Il libro definitivo sulla motivazione”.  Infatti in questo libro, Trabucchi, dopo aver distinto la motivazione estrinseca (dipendente da fattori esterni, quindi  estremamente volubile), dalla motivazione intrinseca (basata dall’intimo piacere legato allo svolgimento di una data attività, quindi più affidabile), arriva al cuore della faccenda, andando ad indagare il funzionamento della motivazione a livello neurale.

Ma niente paura: non vi perderete in complicate descrizioni anatomiche o funzionali. Infatti qui Trabucchi sfoggia tutta la sua classe di divulgatore, rendendo queste parti non solo estremamente chiare e comprensibili, ma persino divertenti, grazie ad alcuni disegni molto originali che accompagnano la spiegazione.

Chiude il libro quella che potremmo definire una “Palestra della Motivazione”, dove Trabucchi, da buon allenatore, fornisce al lettore spunti pratici per migliorare la propria motivazione intrinseca. Perché alla fine, la cosa veramente importante della motivazione è mettersi all’opera, o l’Opus, per usare l’espressione degli antichi alchimisti che dà il titolo al libro.

Insomma: è o non è “Il libro definitivo sulla motivazione”.

Fatecelo sapere nei commenti.

Qui un approfondimento di Davide Lo Presti: http://www.psicologomontecatini.com/2018/12/03/opus-per-raggiungere-uno-scopo-la-nostra-risorsa-piu-grande-e-lautomotivazione-di-pietro-trabucchi/

Qui il link Amazon: https://amzn.to/2E1b0su

2. Riconquista il tuo tempo

 Se la mancanza di tempo – tempo da dedicare ai tuoi progetti o a te stesso –  è il tuo problema, ecco la lettura che fa al caso tuo.

 L’autore è Andrea Giuliodori, quindi potete scommetterci l’albero di Natale con tutto il presepe che si tratta di un libro… efficace.

Infatti, se lo seguite su Efficacemente.com, sapete che Andrea predilige di gran lunga la sostanza alla fuffa. Non a caso tutti i consigli contenuti nel libro, derivano da autorevoli studi scientifici: dall’Effetto Ziegamik ai danni del multitasking etc…

Una utilissima parte del libro – chiamata Difesa Personale Digitale (D.P.D.), articolata in 10 punti – è dedicata a un corretto uso delle nuove tecnologie, e in particolare dei social, visto l’enorme quantità di tempo che, senza rendercene conto, riescono a rubarci tra un video con i gattini e un articolo di fake news.

Come il lettore avrà intuito, si tratta di un libro dal taglio estremamente pratico, il cui fine è aiutarci a gestire al meglio il nostro tempo, perché, come dice Seneca: “Nulla ci appartiene, solo il tempo è nostro”. 

Qui un approfondimento di Davide Lo Presti: http://www.psicologomontecatini.com/2018/10/16/riconquista-il-tuo-tempo-andrea-giuliodori/

Qui il link Amazon: https://amzn.to/2UnQgkm

3. Il dialogo Strategico

Saper comunicare è un’arte fondamentale che, a dispetto di quanti credono si tratti di una dote innata, è possibile apprendere. Inoltre, visto che come avvertiva già Paul Watzlawick nel suo primo assioma della comunicazione < Non si può non comunicare >, è bene comunicare non solo in modo consapevole, ma anche e soprattutto strategico.

In questo libro, Giorgio Nardone e Alessandro Salvini , dopo aver illustrato i principi teorici della terapia breve strategica, mostrano, attraverso degli stralci di sedute reali, le più efficaci tecniche di comunicazione in atto.

Si tratta dell’evoluzione del modello di Palo Alto, che proprio in Italia conosce la sua naturale evoluzione e i suoi più interessanti sviluppi.

In questo libro sono spiegate alcune delle più efficaci tecniche di  comunicazione, come la domanda a illusione di alternative. Ecco un esempio:   

Volete comprare questo libro per voi o prenderne anche una copia da regalare a un amico?

Ci siamo capiti, no?

Qui il link Amazon: https://amzn.to/2UrgEtY

4. Trappole mentali

Se vi incuriosiscono le incoerenze dell’agire umano, ecco un bel libro sui bias cognitivi, ovvero gli errori sistematici della nostra mente.

Scoprirete come, benché ci piaccia considerarci persone razionali e giudiziose, in realtà tendiamo a distorcere continuamente il mondo esterno per adattarlo alle nostre (erronee) convinzioni.

Tanti sono i tranelli della nostra mente indagati in questo libro: dall’effetto alone (che ci porta ad attribuire istintivamente caratteristiche positive a chi riconosciamo già dei pregi) al bias di conferma (che ci porta a puntare la nostra attenzione su quegli aspetti che confermano le nostre idee iniziali), etc…

Lo stile di scrittura è molto accattivante e persino ironico.

Certo, non basterà la lettura di questo libro per correggere i tanti errori della mente e per non incappare in certi perfidi trabocchetti. Tuttavia sarà utile per iniziare a dubitare  delle nostre percezioni. E forse per non prenderci troppo sul serio.

Qui il link Amazon: https://amzn.to/2PnaSpn

5. All you need is Love: l’economia spiegata con le canzoni dei Bealtes

Federico Rampini ha il pregio di riuscire a spiegare i contorti meccanismi dell’economia in modo chiaro e semplice. E in questo libro fa centro ancora una volta.

 In All you need is love, prendendo a prestito alcune delle più famose canzoni dei Beatles, l’autore ci spiega cos’è il Pil e come girano i mercati, senza farci girare la testa.

 Insomma, se volete capire qualcosa in più di stock option, libero mercato e  TTIP, senza perdervi in grafici astrusi o numeri con troppe cifre dopo la virgola, questo libro potrebbe fare al caso vostro.

 Lo stile è fresco e appassionato, e la suggestione narrativa dei Beatles funziona alla grande.

Insomma, si può unire musica ed economia? Questo libro ci riesce benissimo!

Qui il link Amazon: https://amzn.to/2E4TT9h

6. The game 

Con la pazienza di un  archeologo che studia una civiltà antica, Baricco va a caccia di fossili del nostro passato più recente per ricostruire la trama della rivoluzione digitale (o insurrezione digitale, come preferisce chiamarla).

In effetti, se ci guardiamo intorno, la maggior parte delle attività e degli strumenti che  ci circondano non esistevano nemmeno, vent’anni fa: Facebook, Amazon, Google.

La tesi dell’autore è che quella che stiamo vivendo non sia soltanto una rivoluzione tecnologica, ma una vera e propria rivoluzione mentale (simile all’illuminismo o al romanticismo, per intenderci), scaturita dall’esigenza di lasciarci alle spalle gli assolutismi e gli orrori del ‘900.

Ecco che, attraverso Internet, abbiamo tolto il potere agli specialisti per condividere la conoscenza tra pari. E lo abbiamo fatto attraverso degli strumenti che replicano la logica dei videogiochi, come Space Invaders, che rappresenta il primo timido segnale del nuovo mondo che è stato edificato negli ultimi anni. Un mondo “a doppia forza motrice”, dove ognuno di noi deve cercare di far girare virtuale e reale contemporaneamente, per creare un’esperienza unica di Umanità Aumentata.

Il libro è arricchito con delle cartine e dei “Commentari”, che rendono l’opera un vero viaggio di scoperta, nel quale Baricco ci accompagna con la curiosità di un esploratore che per primo si meraviglia dei reperti che trova lungo il cammino. E la qualità della scrittura, davvero notevole, riflette proprio questo senso di meraviglia.

Se volete costruirvi una mappa dettagliata del mondo che ci circonda, questo è un libro imprescindibile.

Qui il link Amazon: https://amzn.to/2Qe5pGT

7. La profezia che si autorealizza. Il potere delle aspettative di creare la realtà

 Lasciateci chiudere i Magnifici 7con un libro scritto da uno di noi (Davide Lo Presti)

Quello della profezia che si autorealizza è uno degli argomenti più appassionanti della psicologia, e non solo, visto che le sue manifestazioni sono note nelle più disparate discipline umane: dalla sociologia alla medicina, dalla pedagogia  all’economia etc…

 Di cosa si tratta? Forse avete sentito parlare dell’effetto placebo, in cui le aspettative positive legate a una pillola di zucchero finiscono per provocare effetti benefici sull’organismo, anche in assenza di un vero principio attivo.

Per profezia che si autorealizza si intende esattamente il potere delle nostre aspettative –  

fondate o meno che siano inizialmente – di provocare gli effetti attesi. Ad esempio, il timore di non superare un esame può bloccare il nostro cervello inserendo quello che nel libro viene definito un “Freno a mano psichico”, in cui il sistema limbico attivato dalla paura blocca le nostre capacità cognitive.

In questo libro, che rappresenta il primo studio a tutto tondo del fenomeno, a partire degli studi più autorevoli sull’argomento (Giorgio Nardone, Paul Watzlawick etc..) vengono per la prima volta spiegati in maniera chiara i meccanismi (psicologici e neurali) che portano alla realizzazione delle nostre aspettative, positive o negative che siano.

 Il fine del libro è aiutare il lettore a padroneggiare certi meccanismi, affinché possa diventare artefice del proprio destino e non subirlo passivamente.

Gli accattivanti case study tratti dalle biografie di importanti icone come Steve Jobs, i Beatles e Jimi Hendrix, nonché i molteplici riferimenti alla cultura pop, come il film Matrix, Il Mago di Oz o Google, ne rendono la lettura non solo utile, ma anche piacevole.

Insomma, se cercate un saggio con delle solide basi scientifiche e che sia appassionante da leggere, l’avete trovato!

Qui puoi trovare dei contenuti speciali legati al libro: http://www.psicologomontecatini.com/speciale-la-profezia-che-si-autorealizza/

Qui il link Amazon: https://amzn.to/2zNKqjJ

Adesso non vi resta che l’imbarazzo della scelta.

Fateci sapere nei commenti quale dei Magnifici 7 Libri per la Mente avete scelto per voi e quale avete fatto trovare sotto l’albero di Natale ai vostri amici.

Ma prima di augurarvi buone feste, c’è una sorpresa (altrimenti che Natale sarebbe?)

Si tratta di un libro. Un libro speciale: il libro di Luca Mazzucchelli, che sta per andare in stampa proprio in questi giorni.

Si chiama “Fattore 1%. Piccole abitudini per grandi risultati” , e possiamo già scommettere che sarà un must per vivere al meglio questo 2019!

Adesso è davvero tutto!

Buone feste

da Luca & Davide

Libri per la Mente consigliati da:

Luca Mazzucchelli: direttore della storica rivista Psicologia Contemporanea.

Per abbonarti e ricevere i numeri della rivista direttamente a casa tua a un prezzo speciale clicca qui al link: http://www.psicologiacontemporanea.it/abbonamenti/

 

Davide Lo Presti, psicologo, autore del libro “La profezia che si autorealizza. Il potere delle aspettative di creare la realtà.”

Qui il link Amazon: https://amzn.to/2ltyhZy

Visita il sito con i contenuti speciali del libro: http://www.psicologomontecatini.com/speciale-la-profezia-che-si-autorealizza/


Iscriviti al gruppo Facebook “Libri per la Mente”, dove troverai altri appassionati di libri di psicologia e crescita personale con cui scambiare consigli di l lettura. https://www.facebook.com/groups/1457469367657531/?fref=nf

Commenti
Luca Mazzucchelli
Luca Mazzucchelli
Direttore della rivista "Psicologia Contemporanea", Vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia, psicologo e psicoterapeuta. Ha fondato il canale youtube “Parliamo di Psicologia”, con cui ispira migliaia di persone su come vivere meglio grazie alla psicologia, ha dato vita alla "Casa della Psicologia" assieme ai colleghi dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia ed è consulente editoriale delle collane di Psicologia Giunti Editore.