Blog

Lo psicologo influenza i suoi clienti?

Attualità / Psicologia

Lo psicologo influenza i suoi clienti?

Il mio parere: oggi posto un articolo che ho scritto personalmente, non lo faccio spesso a dire il vero, ma ci tengo a condividere con tutti alcune riflessioni stimolate da un interessantissimo libro di Vittorio Guidano.

Il punto al quale si cerca di dare risposta è relativo al compito dello psicologo e alla differenza con altre figure limitrofe come quelle più orientate alla psicoeducazione.

Voto articolo 8/10

Tratto dall’articolo:

“Il problema dello psicologo, secondo Guidano, non è tanto di riportare il sistema all’equilibrio precedente la crisi, ma far sì che possa spostarsi verso una riorganizzazione: un differente e nuovo equilibrio progressivo e dinamico, che lo psicologo non può in alcun modo prevedere.

“Noi interveniamo sul decorso di un sistema auto-organizzato che ha già una sua direzione, un suo livello di “scalini” e riorganizzazioni a cui può andare incontro.

L’importante è non dargliene noi di direzioni aggiuntive, magari consone con i nostri quadri, ma che non c’entrano con la sua organizzazione strutturale”. (Guidano, 2008)

Questa immagine mi ricorda il gioco natalizio delle sfere di vetro con dentro la finta neve.

Lo psicologo “scuote” il sistema, i fiocchi si sollevano, ma non potrà sapere come poi questi si riposeranno a terra.”

Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli

See on www.psicologo-milano.it

SEGUIMI SU INSTAGRAM

Ogni giorno su Instagram fotografie e video inediti di quello che faccio.

SEGUIMI SU YOUTUBE

ACQUISTA I MIEI LIBRI

I Miei Libri - Psicologo Milano

SEGUIMI SU FACEBOOK