Blog

Quando la psicologia fa bene al cuore

Benessere / Psicologia

Quando la psicologia fa bene al cuore


Quanto è importante, dopo avere subito un intervento al cuore, un supporto psicologico, oltre alla riabilitazione fisica?

«È fondamentale, perché permette di comprendere e gestire al meglio leemozioni legate alla malattia. Dopo aver subito un intervento chirurgico importante come quello cardiologico, si presentano vari vissuti emotivi che, se non ascoltati e approfonditi, possono essere fonte di disagio per il paziente e per i familiari.

L’obiettivo del lavoro psicologico postoperatorio, individuale o di gruppo, è quello di aiutare il paziente a elaborare l’esperienza della malattia cardiologica prendendosi cura del corpo nella sua globalità per ricostruire il proprio equilibrio psicofisico complessivo.

Talvolta non è semplice accettare una malattia che riguarda un organo del nostro corpo, il cuore appunto, a cui attribuiamo il controllo della nostra vita fisica e dove collochiamo in modo simbolico le nostre emozioni e i nostri sentimenti.

Questo può comportare momenti d’ansia o di deflessione del tono dell’umore che, se compresi e accettati e non subiti passivamente, possiamo superare e migliorare così la qualità della vita».

Leggi tutto l’articolo

Luca Mazzucchelli – www.psicologo-milano.it‘s insight:

Nella fase di riabilitazione che segue un intervento cardiaco è importante usufruire di un supporto psicologico che aiuti a superare i momenti difficili e che prepari alla vita sana che seguirà.

E’ questo un interesante ambito di lavoro per gli psicologi, anche se purtroppo sono veramente pochi gli ospedali (pubblici e privati) a investire su questi aspetti…

See on www.humanitasalute.it

SEGUIMI SU INSTAGRAM

Ogni giorno su Instagram fotografie e video inediti di quello che faccio.

SEGUIMI SU YOUTUBE

ACQUISTA I MIEI LIBRI

I Miei Libri - Psicologo Milano

SEGUIMI SU FACEBOOK