emozioni Archivi - Psicologo Milano
16 Novembre 2020

Affrontare la paura: perché occuparsi è più utile che preoccuparsi

C’è una paura amica, che ci aiuta a performare meglio, e una nemica, che ci paralizza e ci fa prendere cattive decisioni. Trasformarla da nemica in amica non è un gioco da ragazzi e un articolo online non sarà la bacchetta magica che forse cerchi, ma voglio condividere con te alcune riflessioni pratiche. Pronti? Via.   1. La linea della paura L’esercizio consiste nel tracciare una linea e mettere Zero da una parte e 100 dall’altra. Ottimo. Sotto la voce […]
14 Marzo 2020
genitorialità emozioni

Genitorialità: 5 indicazioni per educare i figli

Una ricerca ha osservato che in età prescolare, in media, i bambini richiedono che tu gestisca un loro desiderio o bisogno 3 volte per minuto. Se anche tu hai tre figli come me, non faticherai a dare credito a questo dato.  Ora, riuscire in questa impresa è un vero casino, infatti la maggior parte dei consigli che vengono dati ai genitori si concentra su come affrontare i loro comportamenti scorretti. Lo trovo utile, sia chiaro, ma incompleto, poiché il punto dovrebbe essere quello […]
4 Marzo 2020
intelligenza emotiva

Intelligenza emotiva: 3 esercizi per aumentarla

Oggi parliamo di intelligenza emotiva: nota ai più per il libro best seller di Goleman, è la capacità di entrare profondamente in contatto con le tue emozioni e usarle per migliorare la tua vita ed è un’abilità che può essere allenata nel corso della nostra esistenza in modo da incrementarla nel tempo. Vediamo quindi alcune indicazioni per lavorarci sopra in modo da diventare cintura nera di emozioni.   1. Esercita la granularità emotiva Il primo punto è quello di esercitare e […]
3 Luglio 2018
the_wow_experience

5 indicazioni per far vivere un’esperienza WOW ai tuoi clienti (e aumentare il fatturato)

L’esperienza del cliente come fattore chiave del tuo business In un mercato in continua evoluzione, sempre più competitivo e con – ahimè – molte attività commerciali in difficoltà, le piccole medie imprese hanno quanto mai bisogno di approcci innovativi, che permettano loro di differenziarsi dai concorrenti, farsi ricordare dai clienti e prosperare nel loro settore. E se uno di questi approcci innovativi avesse il suo cuore proprio nella psicologia? Forse non lo sai, ma è possibile utilizzare le conoscenze della […]
17 Marzo 2014
emozioni

Le 12 leggi delle emozioni

(…) Una ricerca psicologica ha suggerito che le nostre emozioni seguano alcune regole generali. Il Professor Nico Frijda ha proposto 12 leggi che governerebbero il funzionamento delle nostre emozioni (Fridja, 2006). Sebbene in ogni legge che si rispetti esistano delle eccezioni, queste linee guida sono state sintetizzate in molti anni di ricerca psicologica e il più delle volte si sono rivelate vere. 1. LA LEGGE DEL SIGNIFICATO SITUAZIONALE – Le prima legge dice che le emozioni derivano dalle situazioni. Generalmente gli stessi […]
13 Gennaio 2014

L’importanza della fiaba

fiaba

Per i bimbi piccoli, i rituali sono molto importanti. E’ proprio attraverso questi piccoli gesti sempre uguali che i bambini trovano fiducia e sicurezza, aumentando così la propria autostima e quella delle persone che si trovano al loro fianco.

Il racconto di una fiaba prima dell’addormentamento può diventare un rituale che aiuta il bambino nella delicata fase del passaggio dalla veglia alle braccia di Morfeo. Le fiabe sono molto importanti perché permettono la crescita, potenziano la fantasia e creano un legame unico tra il lettore e chi ascolta. Ogni fiaba, al suo interno, racchiude delle prove da superare, delle soluzioni ad un problema, permette al piccolo di entrare in contatto con il suo mondo emotivo.

2 Gennaio 2014
emozioni nel corpo

Dalla Finlandia la prima mappa corporea delle emozioni

Chiudete gli occhi e immaginate l’ultima volta che vi siete innamorati (…). Dove avete sentito l’amore? Forse avete sentito le farfalle nello stomaco o il vostro cuore ha iniziato a battere velocemente.   Un team di scienziati finlandesi ha chiesto ad un campione di soggetti di localizzare in quale zona del corpo percepissero diverse emozioni, trovando risultati sorprendentemente coerenti anche attraverso le culture.
1 Agosto 2013
crisi bambini

Come aiutare i nostri figli a superare i periodi di crisi

crisi bambiniCome possiamo aiutare i bambini ad affrontare e a superare i periodi di crisi?

Inventare un luogo, offrire un tempo. Un luogo per l’ascolto e un tempo per raccontarsi.Di fronte ad un bambino arrabbiato, spaventato, triste, aggressivo, quando l’ansia spinge a dire migliaia e migliaia di parole o a pensare e sperimentare innumerevoli strategie e soluzioni al problema, potremmo provare a muoverci in questa direzione.

{loadposition crisi}

Spesso invece nella nostra relazione quotidiana con i bambini sottovalutiamo la dimensione emotiva, soprattutto quella della cosiddette emozioni “negative” (rabbia, paura, tristezza, …), dimenticando che ogni esperienza è ricca di emozioni e che quello che “si muove nella pancia” è a volte più determinante di quello che “passa per la testa”.Valorizzare questa dimensione e risvegliare capacità come l’ascolto di sé stesso e dell’altro o il racconto (attraverso tutti i linguaggi verbali e non di cui i bambini sono portatori) di sé e delle proprie esperienze sono obiettivi fondamentali in ogni progetto educativo.

Come imparare allora a gestire la propria emotività e come consentire ai bambini di esprimere queste emozioni “forti” senza farsi male? Spesso infatti questa sfera emozionale è un problema per i bambini ed altrettanto spesso lo è per i genitori.

Perché? Perché sono emozioni che “fanno paura”: sono meno controllabili, meno prevedibili, più istintive e primordiali. Ma sono emozioni “universali”: prendendone atto si può vivere serenamente ed in armonia con sé stessi e gli altri.