libroterapia Archivi - Psicologo Milano
20 Gennaio 2014
leggere cambia il cervello

Leggere un romanzo cambia il cervello

Ventuno studenti sono stati sottoposti per 19 giorni a una risonanza magnetica funzionale. Per i primi 5 giorni a mente sgombra, poi per 9 giorni impegnati nella lettura di “Pompei” di Robert Harris: “i cambiamenti neurologici che abbiamo rilevato ci testimoniano come la lettura di un romanzo ci può trasportare nel corpo del protagonista”. (…) Del resto, già nel 2006 una ricerca aveva testimoniato lo stretta relazione fra mente e suggestioni grafologiche, dimostrando come leggere le parole “caffè” o “profumo”, […]
27 Dicembre 2013

Shakespeare, poeta o psicologo?

La poesia è medicina dell’anima? Sì, ma non solo. Basta leggere con attenzione le opere di William Shakespeare per accorgersi che il più grande dei drammaturghi aveva un sesto senso per dare alle emozioni dei suoi personaggi un volto “scientifico”.   (…) Kenneth Heaton, medico e scrittore inglese, ha esaminato a fondo 42 delle principali opere del drammaturgo inglese (…) per compilare un catalogo completo di malattie o disturbi causati da stress ed emozioni violente, tipiche manifestazioni dei protagonisti delle opere […]
22 Dicembre 2013
per capire gli altri devi leggere

Vuoi capire meglio gli altri? Comincia a leggere i classici

Due ricercatori americani hanno dimostrato che le notti passate sulle pagine di Anna Karenina, piuttosto che di un best seller, aiutano a intuire pensieri, emozioni e motivazioni di chi ci sta intorno. Una grande notizia. Soprattutto per chi da anni magnifica gli effetti delle buone letture sulle relazioni umane, senza però riuscire a dimostrarli. (…)   Ma i dati messi sul piatto da Emanuele Castano e David Corner Kidd parlano chiaro: più “divori” pagine di alta letteratura, o considerata tale, […]
10 Novembre 2013

Idee Natale – 4 Libri di psicologia da non perdere assolutamente

1/Cogito ergo soffro – quando pensare troppo fa male di Giorgio Nardone con Giulio de Santis Consigliato a chi cerca di risolvere tutto con la logica e poi si trova schiacciato nelle trappole del pensiero paralizzante 2/Resisto dunque sono, di Pietro Trabucchi, molti esempi dallo sport che insegnano la vita e l’arte dellaresilienza 3/Switch – come cambiare quandocambiare è difficile, di Chip Heat e Dan Heat: il mio preferito degli ultimi 5 anni, ricco di esempi sul cambiamento a livello individuale e collettivo […]
10 Novembre 2013

Arriva la Book Therapy: leggere aiuta ad affrontare lo stress da rientro

il mio parere: ho già più volte parlato dell’importanza della lettura e dei suoi effetti terapeutici e catartici (per non parlare di quelli derivanti dalla scrittura) ma questo articolo mi sembra in parte differenziarsi dagli altri perchè entra nello specifico dei generi specifici che andiamo a leggere, nonchè su una serie interessanti di statistiche. E poi questa apertura alla lettura come strumento utile per contrastare il famigerato “stress da rientro” (argomento da me affrontato qui) mi sembra particolarmente intelligente. Voto […]
10 Novembre 2013

I libri sono un ottimo strumento per stare meglio

Il mio parere: sono molto favorevole alla biblioterapia perchè credo che leggere sia un potentissimo strumento di crescita personale. In Italia è ancora poco diffusa, e questo mi sembra un ottimo motivo per dar spazio ad articoli che invece ne spiegano il beneficio. Voto articolo: 7/10 Tratto dall’articolo: “La biblioterapia, è nata in USA negli anni Trenta grazie allo psichiatra William Menninger. Nella sua pratica, prevede una vera e propria “prescrizione” di libri come “compiti a casa”, che hanno l’obiettivo […]
10 Novembre 2013

Leggere è terapeutico

Il mio parere: già dagli anni Trenta furono intuite le potenzialità della lettura ai fini terapeutici e si iniziò a parlare di biblioterapia: prescrizione di libri come strumento di stimolo alla riflessione, alla conoscenza, all’approfondimento.   Io stesso in terapia tendo a consigliare la lettura di libri mirati perchè la conoscenza di alcune dinamiche è il primo passo per poterle poi affrontare nel migliore dei modi.   Del resto la salute è un equilibrio tra aspetti fisici, psicologici e sociali […]