padre anoressica Archivi - Psicologo Milano
29 Luglio 2013

Padri Pallidi

In questo articolo la collega Alessia Besana parla della figura paterna e del suo evolversi nel corso degli ultimi anni. Un cambio di ruolo importante che avrà, nel bene e nel male, delle conseguenze sulla psicologia dei figli.
Buona lettura
Luca Mazzucchelli

L’impallidire dell’immagine paterna è un fenomeno riscontrato da Mitscherlich già negli anni ‘70: è un fenomeno che nasce dal fatto che la funzione educativa che il padre ricopre nella nostra civiltà è caratterizzata dalla scomparsa del padre come figura attiva (Mitscherlich, 1970).

La relazione padre-figlio non si fonda su basi di tipo biologico, come avviene nel caso della madre, ma è di carattere simbolico così da rientrare nel campo della cultura (Ferrari, 1995). E’ per questo carattere sociale che contraddistingue la funzione paterna che essa subisce le influenze dei mutamenti della società: dato che ultimamente gli scenari culturali e socio-politici stanno andando incontro a radicali sconvolgimenti (Brutti, Parlani, 1995) si può immaginare come anche la funzione paterna possa essere soggetta a rilevanti modificazioni.

29 Luglio 2013

L’anoressia come malattia sociale

padre anoressicaPubblico con piacere una serie di riflessioni di Alessia Besana tratte dalla sua tesi di laurea sull'anoressia,in cui si cerca di spostare l'attenzione dauna visione tipicamente diadica della situazione dell'anoressica in cui il rapporto privilegiato è con la madre, a un'ottica triadica, rivalutando quindi il ruolo di un grande escluso: il padre.
In questo primo articolo e in quelli che seguiranno su questo sito, avrete l'occasione di approfondire questo argomento

buona lettura
Luca Mazzucchelli

L’anoressia presenta il più alto tasso di mortalità di tutte le malattie psichiche
(Davies,1987) ed è per questo motivo che approfondire questo tema è di fondamentale importante ai giorni nostri.